Accorciare il mixtape


Accorciare il mixtape o una traccia

Di solito quanto viene creato un mixtape per un programma in radio o come demo per una partecipazione ad un contest o altro, viene richiesto un tempo limite, ad esempio 30 minuti per la prima parte di un programma.
Da qui dovresti prendere calcolatrici e metronomi e per abbondare un ingegnere del suono!
In teoria potresti risolvere semplicemente accorciando parti del mixtape dove andrai a trovare alcuni punti strategici da eliminare per poter arrivare al tempo desiderato, in questo modo il calcolo da fare è minimo così come il lavoro da compiere, anche se inizialmente potrebbe sembrare pesante, ma il tutto sta nel prendere un pò di dimestichezza prima con la teoria, poi con il programma.
Potresti accorciare il mixtape anche e semplicemente se ti accorgi magari di avere la possibilità di accorciare la traccia in studio, oppure ti sarà saltato uno swap, in questo caso come spiegato in precedenza, evita di stoppate il tutto, e accorcia la traccia in studio.
Di solito per accorciale la traccia sarà del tipo 1strofa – 2ritornello – 3strofa – 4ritornello – 5ponte – 6ritornello – 7coda, allora andiamo ad iniziare da 1strofa e tagliamo 2ritornello e 3strofa per agganciarci a 4ritornello, portando questa sequenza completa: 1strofa – 4ritornello – 5ponte ecc…

Per accorciare il mixtape mi sono servito dell’Audition, un software di audio editing.
Prendendo questo esempio, il taglio che viene fatto da 1strofa a 4ritornello va fatto in questo modo:

Assicurati prima di essere in modalità multitraccia, quindi apri il file, e clicca in alto a sinistra sulla linguetta Multitraccia, altrimenti dal menu “File” > “Nuovo” > “Sessione Multitraccia”, o semplicemente prendo ctrl+n (cmd+n) dalla tastiera.

accorciare il mixtape con audition

Puoi segnarti la parte da tagliare semplicemente inserendo dei punti come ho fatto in figura. I punti vanno applicati passando il mouse in modalità normale (Strumento sposta / tasto “V”) sulla linea del volume finchè il cursore non assumerà il segno “+”, quindi clicca per creare il segno sulla traccia.

tagliare la traccia

Con lo strumento lametta (tasto “R” scelta rapida) taglia la canzone in un punto tra 2ritornello e 3strofa creando una nuova traccia. Quindi la traccia di destra potrai staccarla e muoverla tranquillamente cliccandoci di sopra con il tasto sinistro del mouse e trascinandola tenendo premuto.

allineare i punti volume per accorciare un mixtape

Trascina la parte 4ritornello nella traccia in basso appena creata e posizionala in modo che entrambi i punti creati in precedenza coincidono, puoi aiutarti in questo caso con il righello come in figura.
Se non è presente la traccia sotto quella attuale, devi creare una nuova traccia ma devi essere in modalità multitraccia come spiegato sopra, quindi vai dal menu “Multitraccia” > “Traccia” > “Aggiungi traccia audio stereo”, oppure da tastiera premi Alt+A (alt+A)

allineare forma d'onda con audition

Individua adesso il basso più vicino al segno o quello che ti fa più comodo della traccia in alto. Puoi spostare il segno fatto in precedenza per regolarti, basta cliccarci e trascinarlo, o usare la guida come in figura, quindi ingrandisci il flusso di lavoro con lo zoom (+) finchè non hai una visuale accettabile e cerca di allineare il basso della traccia sottostante seguendo la guida. In figura il basso della traccia sottostante va allineato un pò verso destra.

affinare l'operazione di allineamento

Mano mano che avvicini le due battute per farle corrispondere ingrandisci di più la traccia con lo zoom (+) e avvicinali mano mano per avere una corrispondenza perfetta. Anche se la conformazione non è la stessa, cerca di avvicinare sempre l’inizio della forma d’onda.

operazioni precise con audition per accorciare il mixtape

Rimpicciolisci la visuale nuovamente con lo zoom (-) finchè non arrivi ad una vista accettabile e in modalità “sposta” (usa lo strumento “sposta” contrassegnato da una freccia, oppure tasto “V” da tastiera), applica quindi due segni sulle linee del volume sullo stesso punto di entrambe le tracce come in figura.
Questo segno seve per regolare i reciproci volumi e quindi fare un taglio brusco di volumi.

gestione volumi e accorciare mixtape con audition

Avvicinati ai punti messi in precedenza, e creane un altro vicino la traccia, a destra su quella di sopra, sinistra su quella di sotto, clicca sul punto appena creato e abbassalo tutto, in modo tale da creare un abbassamento brusco di volume dove la traccia in alto si abbassa e quella in basso si alza come rappresentato in figura. Se ascoltando questo tratto senti degli spazi bianchi, sposta leggermente i segnetti del volume.

forma d'onda per accorciare il mixtape audition

Per pulire un pò il flusso di lavoro potresti accorciare la traccia quindi prendi l’estremo destro della traccia di sopra e passa alla fine della traccia con il mouse finchè il cursore non assumerà una forma ” ] ” rossa, in figura ho messo delle frecce dove potresti posizionare il mouse. Da li trascina la traccia al rimpicciolimento fino ad avvicinarti al punto su cui hai operato.

raggruppare le tracce in audition

Unisci adesso le due tracce per evitare che spostandone una anche accidentalmente si spostano tutte e quindi seleziona tutte le tracce dalla modifica fino all’inizio del mixato o fino al precedente gruppo di tracce e clicca su una traccia selezionata con il tasto destro del mouse, quindi dal menu a tendina seleziona “Gruppi” > “Raggruppa Clip”, o premi semplicmente ctrl+g (cmd+g), le tracce assumeranno tutte lo stesso colore e in basso a sinistra apparirà un simbolo che ha il significato che quella traccia fa parte di un gruppo.

Prova adesso a sentire la canzone chiudendo gli occhi, se non ti accorgi che c’è stato un rattoppo significa che hai fatto un buon lavoro, se ti capita di sentire un piccolo spazio durante il rattoppo, prova a spostare i segni del volume, non è detto che sia stata rattoppata fuori tempo.
In questo caso abbiamo accorciato la canzone risparmiando del tempo.

Advertisements
Condividi con i tuoi amici ;)
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mi piace la musica, mi piace creare note, suoni ed armonie, amo combinare il tutto per sentirne il risultato e gioire così del mio operato. Non è detto che per essere bravi bisogna per forza essere dei geni, si può creare anche senza spartiti, quello che ci deve guidare è la nostra passione, che alimenta la creatività. Ogni strumento che sia una corda, un tasto, un disco, un pulsante può essere usato per creare un’opera, che sia una composizione, o un semplice passaggio fatto bene. Spero mi seguirai attraverso le righe di una cultura che non tutti sanno interpretare nel giusto verso, ma alla fine uscirà fuori solo chi sa muoversi seriamente. Ti do il benvenuto e spero che un giorno potrai dire a tutto il mondo che ti sarò stato utile in qualche modo. Il mio blog è rivolto a tutti, maschi e femmine, parlo al maschile e voglio quindi evitare futili ripetizioni del tipo “o/a” , “i/e” .

LEAVE A COMMENT

Seguimi

Seguimi sui social, se sei social non fare il dissocial!


Iscriviti al periodo di prova gratuito di Amazon Prime video che ti permette di guardare film e serie TV in streaming su PrimeVideo.com, incluse le serie TV di successo come American Gods, The Grand Tour e The Man in The High Castle.

Condividi l’articolo

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

About me

Dario Power

Dario Power

Vola come un ape, pungi come una farfalla!

News

Ultimi commenti

Login / Iscriviti


Accedi con i tuoi social:
Non sei ancora iscritto?

Registrati

Rimarrai sempre aggiornato ogni volta che esce un articolo e avrai accesso a contenuti aggiuntivi sul mondo del djing.

Il Sondaggio Malvaggio Che ti mette a Disaggio!

Qual'è la tua professione

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.