Collegamenti timecode con scheda audio integrata

Collegamenti timecode con scheda audio integrata

26 marzo 2015 Digital Djing 0

Come fare i collegamenti timecode tramite dispositivi con scheda audio integrata

Il timecode non è altro che la tecnica che consente ad un dispositivo analogico come un cdj o un giradischi di poter controllare le tracce su un computer con su installato un software di audio mixaggio, il tutto tramite un algoritmo contenuto in un supporto il quale dispositivo leggendolo andrà a trasmettere al software tramite la decodificazione del flusso dati / audio della scheda audio.
In parole povere, tramite un giradischi, puoi suonare le tracce che hai sul computer, ma per fare ciò ti serve una scheda audio.
Al giorno d’oggi dopo l’evolversi del software di audio mixaggio, le schede audio le infilano dappertutto, anche se i benefici di una scheda audio esterna sono considerevoli, ma tieni presente che la flessibilità del mercato offre tante soluzioni, anche se oggi la scheda audio vera e propria si sta mettendo da parte, vuoi perché i modelli di hardware correlato vanno sempre ad evolversi soprattutto in qualità e funzionalità, vuoi perché la semplicità d’uso di un hardware che contiene una scheda audio è superiore, anche se io una scheda audio nella borsa ce l’ho sempre, e fidati che spesso mi è capitato di tirarla fuori (come un jolly) all’ultimo momento.

Advertisements
Condividi con i tuoi amici ;)
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *