Connessioni video digitali

Connessioni video digitali

1 aprile 2017 Digital Djing Guide per Newbies 0
connessioni video digitali

Il compito di gestire le connessioni video è quella del VJ che dovrebbe essere un Video Jokey 😕 che ad ogni modo non si occupa solo di effettuare i collegamenti o video mixare due brani, ma ha un compito molto più esteso che va dalla creazione di un video, alla gestione di una scena sincronizzata su pannelli video e all’interfaccia software tra i dispositivi di controllo e quelli visivi, non è comunque un compito facile e tanto meno che si possa improvvisare quindi non mi permetto di dilungare il discorso, ma almeno una nozione sulle connessioni video digitali mi sembra d’obbligo, a volte collegare un proiettore scollegato, o sapere che tipo di cavo si ha nelle mani, è una piccola moneta che arricchisce il nostro salvadanaio culturale.

Connessioni Video Analogiche

SCART

ScartInizialmente quando si collegava il decoder per vedere le partite, si usava la presa SCART, quella piatta dotata di 20 piedini lamellari detti pin che trasportano sia il segnale video (ovvero video composito, S-Video e RGB) e sia il segnale Audio. Questa presa ha il pregio di trasportare sia il segnale audio che video con un solo cavo, tuttavia è molto ingombrante e garantisce una scarsa qualità video, per questo è in via di abolizione nelle apparecchiature di nuove generazioni.

Video Composito CVBS

Connettore CVBSSistema eludente e furfante, potresti scambiarlo per un connettore digitale SPDIF per i suoi riporti gialli quindi controlla bene la dicitura, potresti scegliere questa connessione tra le altre perchè ti sembra la più comoda ed efficiente quando non si tratta altro che un uscita video grezza a bassissima qualità spesso usata per le apparecchiature di video sorveglianza low-cost.

S-Video

Collegamento S-VideoQuesto tipo di collegamento è pessimo, utilizza un cavo particolare (mini-din) il che significa che non tutte le apparecchiature possono avere questo connettore oltre al fatto che sulle nuove apparecchiature non è più installato. Altra nota negativa è la risoluzione bassa fino a 576i.

Component Video

Connettori ComponentQuesto connettore è costituito da tre connettori coassiali RCA dove ciascuno trasporta un segnale con l’inforamzione relativa al colore, quindi non sono due connettori audio e uno video, ma bensi tre connettori video, ha una qualità ottima con risoluzione fino a  1080i ma trasportato da ben tre cavi dove servirà un altro collegamento per l’audio a parte.

VGA

Connessione VGA Classico connettore che si trova sui computer o sulle TV, serve ad interfacciare la vista del monitor con un riproduttore esterno come il proiettore, il segnale è analogico e di scarsa resa. Fai bene attenzione a non confondere questo cavo con l’RS-232 che è un cavo che trasporta i dati, si trova spesso sulle macchinette di vario utilizzo come i registratori di cassa che come potresti notare non potrebbero avere un uscita video, inoltre dietro ai televisori si trovano anche connettori simili, ma hanno i piedini, quindi di tipo maschio come il connettore stesso, quindi non andare alla ricerca di adattatori perchè quel connettore NON trasporta il segnale video e per effettuare questa connessione hai bisogno solo ed esclusivamente di un cavo VGA Maschio/Maschio (con i pin).

Connessioni Video Digitali

DVI (Digital Visual Interface)

Connettore DVIIl connettore VGA è stato sostiuito dall’intefaccia DVI che è in grado di trasportare il segnale video ad una qualità decisamente superiore senza problemi di interferenze, è presente quindi nei computer per i collegamenti alle apparecchiature esterne di video proiezione.
Questo cavo è in grado di trasportare il segnale video sia in analogico che in digitale in qualità HD, tuttavia vi sono diverse tipologie di cavi e ognuno trasporta un segnale diverso con qualità diversa, si potrebbe avere problemi nell’interpretare il giusto cavo rispetto al connettore e al collegamento da effettuare.

Advertisements
Condividi con i tuoi amici ;)
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *