Come convertire un mp3 in locale

Come convertire un mp3 in locale

5 marzo 2016 Digital Djing Home Studio Recording 0
convertire un mp3

Convertire un mp3 in locale

Quando acquisti una traccia on line spesso te la ritrovi in un formato diverso dall’mp3, come nel caso di iTunes e il suo formato m4a, forse tu non lo sai, ma potresti avere dei programmi che ti permettono di convertire velocemente questo tipo di file senza perdere ulteriore tempo nelle ricerche garantendoti ottima qualità e tante opzioni di scelta per la conversione.
La scelta della conversione nel formato mp3 è dettata dal semplice fatto che attualmente i più grandi riproduttori audio nonchè programmi di audio mixaggio riconoscono tranquillamente questo formato che essendo un formato standard e diffuso ti garantisce la sicurezza che venga riconosciuto e letto.

iTunes

  1. Vai nelle Preferenze di iTunes.
    Da Windows: scegli Modifica > Preferenze.
    Su Mac: scegli iTunes > Preferenze.
  2. Fai clic sul pulsante Generale, quindi sul pulsante relativo alle impostazioni di importazione nella sezione in fondo alla finestra.
  3. Dal menu a comparsa Importa utilizzando scegli il formato di codifica in cui desideri convertire il brano nel nostro caso mp3, quindi fai clic su OK per salvare le impostazioni.
  4. Seleziona uno o più brani nella libreria, quindi dal menu File > Crea nuova versione scegli tra tutti i formati audio proposti la dicitura Crea versione MP3

Lame mp3 con audacity

  1. Assicurati di avere la libreria Lame mp3 installata su Audacity, nel caso contrario puoi installarla leggendo qui.
  2. Apri un file audio dal menu File > Import > Audio , seleziona il file e caricalo dentro il flusso di lavoro
  3. Dal menu File > Export Audio quindi salva come tipo, e seleziona “file MP3” e quindi clicca su salva
  4. Puoi aggiungere i Metadata, ovvero delle informazioni interne al file come titolo, artista album, anno che fungono da informazioni aggiuntive per i riproduttori.
  5. A fine processo di esportazione puoi aprire il tuo file convertito

Freemake audio converter

Il Freemake audio converter è un programma freeware che gira solo su piattaforma Windows ma che è stato definito uno dei migliori programmi di conversione dei formati audio, semplice e con la possibilità di scegliere molteplici formati e diverse impostazioni di conversione, puoi scaricarlo da questo link.

  1. Aggiungi il file audio premendo il pulsante “+ Audio” oppure trascinandolo sul riquadro
  2. Scegli il formato per cui convertirlo, nel nostro caso mp3, ma puoi anche scegliere tra mp3, aac, m4a, wma, ogg, flac
  3. Converti il file usanto le impostazioni di default o puoi personalizzarle, quindi premi il pulsante “Converti” per salvare le tracce

Se hai altri programmi per la conversione da suggerirmi puoi scrivermi il tutto nei commenti, puoi fare lo stesso se non funziona qualcosa.

Advertisements
Condividi con i tuoi amici ;)
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *