Installare Lame mp3 ffmpeg su Audacity


Lame mp3 ffmpeg come installarli su Audacity

Audacity è un programma di audio editing gratuito che permette di elaborare un file audio in diversi modi, puoi sia rattoppare le tracce tra di loro ma anche spezzettarle per creare una playlist, oltre a queste vi sono molte altre funzioni per non parlare degli effetti sia integrati che quelli che si possono aggiungere.
Purtroppo una delle poche pecche di Audacity che non permette in modo nativo l’esportazione di alcuni formati tra il quale il noto formato mp3 che permette una compressione massima del file garantendone un’ottima qualità, oltre a questo ci sono anche altri formati non meno importanti.
Questo inconveniente è dato dal fatto che lo standard mp3 è coperto da brevetto e Audacity essendo un programma gratuito con la sua integrazione potrebbe infrangere le leggi del copyright.

Per risolvere questo problema devi avvalerti di due files di libreria, ovvero FFmpeg e
Lame due librerie che andranno inserite generalmente nelle directory del computer che richiamerà Audacity, il primo serve per esportare in formato mp3, mentre il secondo serve per esportare in formati come AC3, AMR(NB), M4A e WMA. La mancanza di queste librerie si nota quando andrai ad esportare in questi formati e ti apparirà una schermata in cui ti chiede di inserire il percorso del file della libreria in quanto non riesce a trovarlo.

localizza lame mp3

Per poter aggregare queste librerie, bisogna quindi visitare una pagina esterna al progetto SourceForge (team di sviluppo di Audacity), ovver questo link dove il sito è molto spartano e potrebbe dare l’impressione di essere un distribuitore di virus o malware, ma nulla di tutto ciò.

Per scaricare il tuo file con Mac Os devi scorrere tutto il testo e trovare questo paragrafo:

For FFmpeg/LAME on Mac OSX click below: (oppure usa direttamente questi links)

e quindi andrai a scaricarti i seguenti files:
Lame_Library_v3.98.2_for_Audacity_on_OSX.dmg
FFmpeg (0.6.2 OSX 10.4+ DMG)

Ogni file va aperto e quindi avviato l’installer che svolgerà la procedura dove in automatico copierà il file nella directory di Audacity a processo terminato.

Questi invece sono i link alle versioni zippate, contengono i files necessari raggruppati nella cartella e ti servono se non funziona la procedura di installazione automatica, leggi più sotto per risolvere il problema.
Lame_Library.zip
FFmpeg.zip

Mentre per gli utenti Windows devi trovare questo paragrafo:

For FFmpeg/LAME on Windows click below: (oppure usa direttamente questi links)

Lame_v3.99.3_for_Windows.exe
FFmpeg_v0.6.2_for_Audacity_on_Windows.exe

L’installer di Windows si avvierà e come nelle installazioni di tutti i comuni programmi verrà effettuata la procedura in cui copierà i files nella directory principale del tuo pc e ne indicherà il percorso ad Audacity.

Di solito con Windows l’installer non da problemi, ma nel caso dovessero essercene, scarica le versioni zippate, leggi più sotto come risolvere.
Lame Library.zip
FFmpeg.zip

Come far riconoscere la libreria ad Audacity:

Come spiegato sopra, quando andrai ad esportare il mixato nel formato in cui necessita della sua libreria, Audacity ti chiederà il percorso in cui è stata inserita la libreria, non ti resta altro che confermare la scelta o comunque dal tasto sfoglia indicare il percorso.
Se ti trovi in condizioni di dover indicare il percorso, copia dal campo di testo il file che ti richiede la finestra di Audacity, e dalla funzione cerca di Windows o dal Finder del Mac lo dovrai cercare, e quindi indicarglielo ad Audacity.
Invece in alcuni casi Audacity riconosce la libreria in automatico, quindi non devi fare più nulla.

Se Il programma non riesce a localizzare il file cosa bisogna fare?

non localizza lamemp3

L’installazione in automatico non è altro che il processo consistente nel copiare il file nella cartella di destinazione scelta da Audacity, spesso questo processo fallisce silenziosamente, e spesso la causa è che non trova la cartella di destinazione, allora la cosa più scontata da fare è incollare il file manualmente.

    • Scarica quindi i files nel formato .zip come indicato sopra in base al tuo sistema operativo;
    • Scompatta il file che generalmente è una cartella con le librerie e un file di testo;
    • Copia quindi tutta la cartella incollala nei percorsi che ti indico in base al tuo sistema operativo:
      • Mac: vai in “Applicazioni” > “Audacity” >  – crea qui una cartella nomiata “Librerie” e incollaci la tua cartella
      • Win: Disco locale (In genere C:) > “Programmi” > “Audacity” – crea qui una cartella nomiata “Librerie” e incollaci la tua cartella

In teoria puoi inserire la cartella nel percorso che più ti fa comodo, infatti in Windows la procedura crea una cartella in “Disco locale” > “Programmi” per ogni libreria installata (a esempio crea Lame for Audacity per il Lame e ci mette tutti i files).

  • Adesso senza perdere tempo a provare ad esportare vai dal menu Audacity “Preferences” (in Windows “Modifica” > “Preferenze” ) e scegli la sezione “Librerie”, dall’interfaccia potrai controllare se Audacity ha rilevato la libreria (controlla dalla dicitura Versione libreria x :).

 

preferenze libreria lame mp3

  • Se nessuna libreria è stata trovata clicca quindi su “Localizza…” e ti apparirà la stessa schermata di quando vai ad esportare in un formato che richiede la libreria, come nella prima figura di questo post, quindi inserisci il percorso in cui hai spostato il file di libreria che hai scaricato (in formato zip) e dagli l’OK .

 

Puoi anche scegliere di scaricare la libreria, ma tieni presente che attualmente cliccando sul pulsante “Scarica” verrai diretto ad una pagina web con le istruzioni e la scelta del file da scaricare, dove un link ti porterà sicuramente al link che ho pubblicato sul mio articolo.
Volevo inoltre precisare che il file di libreria puoi salvarlo dove ti pare, anche nel desktop del tuo pc, nel mio esempio ho cercato di semplificare al massimo le cose, se lavori molto con i plug-in, creati una cartella in Audacity nominandola librerie.

Advertisements
Condividi con i tuoi amici ;)
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mi piace la musica, mi piace creare note, suoni ed armonie, amo combinare il tutto per sentirne il risultato e gioire così del mio operato. Non è detto che per essere bravi bisogna per forza essere dei geni, si può creare anche senza spartiti, quello che ci deve guidare è la nostra passione, che alimenta la creatività. Ogni strumento che sia una corda, un tasto, un disco, un pulsante può essere usato per creare un’opera, che sia una composizione, o un semplice passaggio fatto bene. Spero mi seguirai attraverso le righe di una cultura che non tutti sanno interpretare nel giusto verso, ma alla fine uscirà fuori solo chi sa muoversi seriamente. Ti do il benvenuto e spero che un giorno potrai dire a tutto il mondo che ti sarò stato utile in qualche modo. Il mio blog è rivolto a tutti, maschi e femmine, parlo al maschile e voglio quindi evitare futili ripetizioni del tipo “o/a” , “i/e” .

3 commenti

  • pietro
    2 aprile 2016 at 22:17

    Ciao Dario sono un tuo fans e spesso apro la tua pagina per delle indicazioni è sono sempre giuste ma questa volta trovo difficoltà e mi permetto di rivolgermi a te personalmente. Io ho dei file amr registrati sul telefonino che vorrei pulire da rumori e unirli. Ho scaricato Audacity ma non me li riconosceva poi ho seguito le tue indicazioni ed ho scaricato i due file . Lame e FFmpeg che si trovano ora nella cartella di Audacity ma comunque quando apro Audacity ed importo i file dalla dicitura : importa , dati amr ed avvio l’audio sento solo un fruscio dove è il mio errore? puoi aiutarmi? grazie

    • DarioPower
      3 aprile 2016 at 11:55

      Ciao Pietro grazie per la fiducia, dovresti fare qualche prova, a volte potrebbe essere il formato difettoso già in partenza. Quindi:
      – Controlla se il processo di installazione delle librerie lame e ffmpeg sia andato a buon fine esportando un file qualsiasi in mp3
      – Prova quindi ad esportare un altro file amr
      – Se funziona tutto, allora prova ad esportare il tuo file eliminando tutte le opzioni possibili di esportazione
      – Se non funziona, prova ad ottenere nuovamente il tuo file amr, magari direttamente dal tuo computer

      Fai tutti questi test in modo tale da poterti aiutare se nessuno di questi presenta buon esito, fammi sapere, buon lavoro!

  • volha marozava
    1 aprile 2016 at 14:21

    Grazie mille!!!! Funziona perfettamente! facilissimo. ho usato i link direttamente.

LEAVE A COMMENT

Seguimi

Seguimi sui social, se sei social non fare il dissocial!


Iscriviti al periodo di prova gratuito di Amazon Prime video che ti permette di guardare film e serie TV in streaming su PrimeVideo.com, incluse le serie TV di successo come American Gods, The Grand Tour e The Man in The High Castle.

Condividi l’articolo

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

About me

Dario Power

Dario Power

Vola come un ape, pungi come una farfalla!

News

Ultimi commenti

Login / Iscriviti


Accedi con i tuoi social:
Non sei ancora iscritto?

Registrati

Rimarrai sempre aggiornato ogni volta che esce un articolo e avrai accesso a contenuti aggiuntivi sul mondo del djing.

Il Sondaggio Malvaggio Che ti mette a Disaggio!

Qual’è l’attrezzatura più usata da un dj in discoteca:

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.