La figura del Dj di ieri, oggi e domani. Il Djing

La figura del Dj di ieri, oggi e domani. Il Djing

2 maggio 2013 Prendiamoci un caffè 0

Il Dj e il Djing

Il dj è una figura basata sull’intrattenimento musicale, che tramite un’adeguata attrezzatura mette in ascolto i brani musicali.
Questa figura varia in base agli ambienti in cui si trova, al ruolo che ricopre e al pubblico che si ritrova davanti: ambienti legati all’animazione dove il pubblico è misto come villaggi turistici e piccoli pub, il ruolo del dj è quello di accontentare tutti e trovare il brano giusto al momento giusto facendo una buona selezione musicale, mentre in luoghi più ampi e dedicati come i disco pub o discoteche in cui il pubblico viene per ballare quel determinato tipo di musica ha il ruolo di selezionare i migliori brani e spesso le novità, negli stessi ambienti il dj che si occupa di produzione musicale (producer) ha il ruolo di presentare i suoi brani accompagnati da altri brani affini al suo genere.
Un discorso un pò più complesso è quello del dj turntablist che ha un ottima padronanza della sua attrezzatura usandola come uno strumento, spesso accompagnandone acrobazie funamboliche da presentare non solo a contest, ma anche nei locali di vario genere.

Le tecniche, la strumentazione e la cultura di questi vari tipi di figure sono molto diverse tra di loro, e in base all’aspirazione che si ha di coltivare quest’arte, nonostante le basi siano propedeutiche, bisogna apprendere in modo diverso.

Advertisements
Condividi con i tuoi amici ;)
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *