Outing.Prima di fare i bagagli fermati a pensare


Outing.Il mio primo giorno di “squola”

Spero che leggendo il mio blog ti sarai appassionato alle mie risorse e sarai diventato una persona migliore oltre che un professionista capace, ma ad ogni modo se avrai letto il capitolo su come iniziare a suonare, avrai allora imparato a creare una demo e quindi distribuirla, mi auguro che qualcuno ti avrà chiamato per suonare, e qui viene il bello!
Se anche tu sei tra quelli che pensano che uscire e andare a suonare sia una cazzata del tipo:
“vabb ke ci vuole? io so suona a casa sn brv e and ank nei posti sn brv”

Che tradotto in lingua terrestre significa “se a casa sono bravo anche fuori lo sono”.
Se pensi questo sei nettamente fuori strada. Le vere e solide basi si fanno da questo tipo di esperienza, a casa è solo preparazione, ma qui inizi a fortificare le tue spalle. Più ti troverai nei posti disparati, più riuscirai col tempo a cavartela in tutte le situazioni disparate, non importa se sbagli o vai male, l’importante è uscirne fuori e comunque registrare l’esperienza per crearne un bagaglio ampio.

Le situazioni in cui ti ritroverai a suonare saranno del tipo:

  • Feste private e party selvaggi – Quindi feste ambulanti e accampate di qua e di la, con pubblico a volte misto.
    Il massimo della gavetta che ti fa partire da facchino e massimo arriverai al “Ragazzo bravo che sa mettere i dischi e ci fa divertire”
  • Locale Club Discoteca – Sono ambienti fissi e quindi con un impianto a se stante e il più delle volte la consolle è presente sul posto, ti sarà data la possibilità di mettere qualche disco nei punti critici e li l’esperienza si basa sul fatto di padroneggiare l’attrezzatura che non sarà la tua e affrontare il pubblico.

Sono due ambienti diversi due esperienze diverse, ma comunque l’obiettivo è quello di crescere e migliorare, i punti che andrai a toccare sono determinati dal fatto che dovrai imparare a piazzarti lo stand con tutto ciò che serve a farlo funzionare, fare partire la tua attrezzatura, far funzionare una festa e fronteggiare gli eventuali intoppi, questo nel caso delle feste private e party, mentre nel secondo caso imparerai ad adattarti rispetto ai vari set-up che ritroverai nei vari posti, nonostante le funzioni siano le stesse, ci sono alcune differenze sostanziali e dovrai capire quali funzioni reperire subito dal mixer, e quali impostare una volta iniziato a suonare.

Come potrai vedere andare a suonare fuori non significa affatto smontare l’attrezzatura che hai a casa e sbatterla in un angolo di un locale, ma ti ritroverai in un ambiente diverso, e se avrai montato tutto alla perfezione e avrà funzionato tutto, vedrai appena iniza la festa la tua consolle “scomparire” dove si vedranno solo le lucette e il display, e da qui inizi a capire che non è affatto come casa tua!

A questo punto dovrai rimboccarti le maniche perché sei solo all’inizio della gavetta, ma ricordati che finchè rimarrai un nomade che farà le feste private la tua gavetta non finirà mai, potrai solo prevenire.

Advertisements
Condividi con i tuoi amici ;)
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mi piace la musica, mi piace creare note, suoni ed armonie, amo combinare il tutto per sentirne il risultato e gioire così del mio operato. Non è detto che per essere bravi bisogna per forza essere dei geni, si può creare anche senza spartiti, quello che ci deve guidare è la nostra passione, che alimenta la creatività. Ogni strumento che sia una corda, un tasto, un disco, un pulsante può essere usato per creare un’opera, che sia una composizione, o un semplice passaggio fatto bene. Spero mi seguirai attraverso le righe di una cultura che non tutti sanno interpretare nel giusto verso, ma alla fine uscirà fuori solo chi sa muoversi seriamente. Ti do il benvenuto e spero che un giorno potrai dire a tutto il mondo che ti sarò stato utile in qualche modo. Il mio blog è rivolto a tutti, maschi e femmine, parlo al maschile e voglio quindi evitare futili ripetizioni del tipo “o/a” , “i/e” .

LEAVE A COMMENT

Seguimi

Seguimi sui social, se sei social non fare il dissocial!


Iscriviti al periodo di prova gratuito di Amazon Prime video che ti permette di guardare film e serie TV in streaming su PrimeVideo.com, incluse le serie TV di successo come American Gods, The Grand Tour e The Man in The High Castle.

Condividi l’articolo

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

About me

Dario Power

Dario Power

Vola come un ape, pungi come una farfalla!

News

Ultimi commenti

Login / Iscriviti


Accedi con i tuoi social:
Non sei ancora iscritto?

Registrati

Rimarrai sempre aggiornato ogni volta che esce un articolo e avrai accesso a contenuti aggiuntivi sul mondo del djing.

Il Sondaggio Malvaggio Che ti mette a Disaggio!

Quando vai a suonare cosa porti di solito

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.