Ruota di Camelot e Harmonic mixing

Ruota di Camelot e Harmonic mixing

11 gennaio 2016 Tecniche di mixaggio 0

Ruota di Camelot per il mixaggio armonico

Come abbiamo visto nell’articolo precedente, ogni traccia è costruita rispettando una chiave armonica costituita da una nota e da una scala (minore o maggiore), in base a questa nota è possibile intonare la traccia corrente con una traccia che abbia una compatibilità con questa nota, ovvero una nota è compatibile con determinate note, mentre con altre no, con la conseguenza di fare un passaggio o un mash-up stonato. E’ possibile rilevare la chiave armonica (Key) della traccia con determinati programmi già elencati nell’articolo precedente, oppure affidarsi all’orecchio, ad ogni modo dopo aver rilevato la tonalità delle tracce, devi rilevarne la compatibilità armonica.
Quando suoni una traccia, quella successiva deve rispettare la chiave armonica della precedente, quindi sapendo le rispettive chiavi armoniche puoi sapere se la traccia da mettere dopo quella attuale può andare in armonia o stonare in mixaggio, per questo puoi usare un prontuario detto Ruota di Camelot (Camelot Whell) che non è altro che il grafico di una ruota che contiene le note musicali divise per sezioni e colorate in modo sistematico.

Advertisements
Condividi con i tuoi amici ;)
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *