Serato Flip, come usarlo

Serato Flip, come usarlo

21 luglio 2016 Digital Djing Serato 0
Serato Flip pro tip

Serato Flip qualche piccolo esempio

Serato Flip è un estensione che permette di utilizzare la funzione censor e i punti cue in Serato DJ. Le possibilità offerte da Serato Flip sono tante, puoi usare i punti cue per passare velocemente da un punto all’altro del brano, come spiegato con la tecnica dello swap, ma puoi anche anche editare il brano a tuo piacimento o farci una versione estesa al volo o ritagliarne dei campioni. Puoi ovviamente editare il brano con altri software ma con Serato Flip puoi fare tutto questo nello stesso programma in modo pratico e sbrigativo e soprattutto senza modificare la traccia originale.

Saltare da un punto all’altro di una traccia

Questa è la procedura base, che consiste nel saltare da una sezione all’altra della Traccia in automatico memorizzandone i due punti sulla linea della traccia, inserendo un punto Cue in cui si vuole saltare quindi registrare un Flip da dove si vuole partire nel salto. Questo lavoro può essere fatto anche con il player offline in quanto i punti funzionano ugualmente perchè le informazioni vengono registrate in locale e non si basano sulla traccia ma sulla testina di lettura delle informazioni della traccia.

Procedura:

  1. Setta un punto Cue dove vuoi che la traccia salti
  2. Premi il tasto Record del pannello Flip per iniziare la registrazione
  3. Muovi la testina di lettura fino alla parte in cui devi saltare
  4. Premi il punto Cue nella parte dove desideri passare
  5. Metti il Loop in Off nel pannello Flip e premi nuovamente il tasto Record per terminare la registrazione del Flip
  6. Premi sul tasto Save dove il tuo Flip verra aggiunto nella sezione dei Flip nel pannello Flip
  7. Appena caricherai la traccia, se sarà attivato con il tasto ON l’azione appena registrata verrà eseguita sulla traccia, se lo spegnerai, non succederà nulla a meno chè non lo attivi manulamente.

Ecco un esempio

Creare una sezione Intro o una sezione mix

In parecchi generi musicali è difficile che ci sia una versione estesa, quindi è possibile che la tua traccia inizi con la voce o con una parte in cui non è possibile farci un passaggio. In questo caso ti dovrai creare una piccola sezione loopata all’inizio della traccia e successivamente farla partire con la voce come in una versione estesa.

Procedura

  1. Trova una parte pulita della traccia che abbia almeno 4 o 8 battute e inserisci un punto Cue all’inizio della parte
  2. Inserisci un punto Cue nel punto della traccia in cui vuoi saltare dall’intro che hai appena creato tipo una parte cantata
  3. Aziona la registrazione cliccando su Recording nel pannello Flip
  4. Posizionati nel punto di partenza della sezione mix (quella con cui dovresti iniziare come intro) e premi Play quindi usa il punto Cue per loopare questa sezione finchè non sei pronto per saltare all’altra parte o ad un drop. Esegui il loop per quante volte vuoi che duri la sezione mix
  5. Premi il punto Cue che hai posizionato all’inizio della traccia, la parte cantata per intenderci
  6. Chiudi il Loop (off) e clicca su Save e il tuo Flip verrà memorizzato in uno slot del pannello Flip
  7. Quando caricherai questa traccia, se il tasto ON è azionato, verrà riprodotta sempre questa azione, quando inizi il tuo mix la traccia partirà dalla sezione da te creata. Se premi il tasto Off la traccia suonerà normalmente finchè non ripremerai il tasto On nuovamente.

Guarda un esempio

Mezzo tempo / Doppio tempo

Si può usare Flip anche per raddoppiare il tempo della traccia o per dimezzarlo, registrando piccoli punti della canzone ed eseguendoli con una frazione di tempo diversa, come ad esempio una batteria. Per che ciò possa risucire alla perfezione è opportuno attivare la funzione Quantize in modo tale da avere una battuta precisa.

  1. Inserisci i tuoi punti Cue nelle varie parti di batteria a piacimento tipo kick snare hit-hat per creare il sample
  2. Attiva la funzione Quantize e assicurati che Loop e Loop Snap nel pannello Flip siano attivati (servono per avere una beatgrid accurata). Scegli le impostazioni Quantise in base al tempo che vuoi usare.
  3. Aziona il tasto Record
  4. Quando trovi il punto del brano che desideri crearci il Flip, inizia a suonarci la batteria per creare il Flip. Ovviamente devi essere partico di finger drumming, puoi leggere questo articolo per allenarti.
  5. Dopo aver finito il giro di batteria da registrare, clicca nuovamente su Record a tempo
  6. Quello che hai appena creato, essendo registrato continuerà a suonare. Puoi interrompere l’esecuzione premendo un punto Cue al di fuori di quelli utilizzati per registrare il Flip, o disattivandola utilizzando i comandi del pannello o utilizzando il tuo hardware
  7. Premi Save e il tuo Flip verra salvato nella sezione relativa ai Flip salvati del pannello
  8. Quando caricherai questa traccia, se hai acceso Flip, verrà riprodotta l’azione registrata quando si arriva al punto in cui è stato eseguito. Se viene disattivato, la traccia suonerà in modo originale quindi è necessario attivare nuovamente Flip.

Guarda un esempio con hardware Akai

Advertisements
Condividi con i tuoi amici ;)
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *