Tasti di scelta rapida Serato DJ


tasti di scelta rapida serato dj

Anche se con i moderni hardware e mixer digitali abbiamo tutto sotto controllo e lo scopo dei produttori è quello di cercare di allontanare la vista del dj da notebook per concentrarsi sulla pista, purtroppo non ne capisco il motivo visto che non devi stare tutto il tempo a guardare la pista, ma basta un’occhiata e visto che non devi stare tutto il tempo a guardare il notebook ma basta un’occhiata, esistono ancora i tasti di scelta rapida.

I tasti di scelta rapida in generale sono la combinazione di più tasti per avere la stessa funzione che normalmente dovresti fare con più passaggi come aprire un menu, e cliccare su una voce quindi scegliere una funzione, mentre ti basta una combinazione di tasti per arrivare subito a quella funzione.
Per quanto riguarda un software di audio mixaggio, il concetto non cambia, ma bisogna comunque sottolineare il fatto che una tastiera ha le stesse funzioni di un hardware audio, voglio dire, se sul tuo controller premi il tasto play, dalla tastiera del tuo notebook ci sarà un tasto che emulerà la stessa funzione play del tuo controller facendo partire il deck, nel caso di Serato, i tasti “W” o “S” emulano il tasto Play del deck.
Da notare che la tastiera come il controller è mappabile quindi puoi modificarne le funzioni o caricarne una mappatura fatta apposta o da te creata e salvata, ma c’è di più, una tastiera essendo fatta di molti più tasti rispetto un hardware, ha molte più funzioni, inoltre i tasti possono essere combinati quindi puoi sfruttare tutte le funzioni del software.

A che servono i tasti di scelta rapida

Il notebook ormai verrebbe messo da parte, ma se vuoi un consiglio compra un cavo usb molto lungo ma non tenere così lontano il tuo notebook e soprattutto non nascondere la tastiera.
I tasti di scelta rapida ti fanno accedere a funzioni aggiuntive che puoi avere sul tuo controller ma devi sacrificare quelle native cambiandone la mappatura, quindi diciamo che potresti avere delle funzioni in più ma solo quelle veramente utili, mentre quelle essenziali le troverai sul tuo hardware, e qui di seguito ti faccio un esempio che ti schiarirà le idee.

I tasti di scelta rapida ti salvano il culo!

Non ti è mai capitato di caricare la traccia sul deck sbagliato? Tipo sta suonando la traccia sul Deck A e tu distrattamente carichi la traccia sullo stesso deck A e quindi si ferma tutto improvvisamente (o parte la traccia che hai caricato dall’inizio). Se sei abbastanza bravo, preparato, veloce e furbo, ti basta premere velocemente dalla tua tastiere al combinazione di tasti “control + Z” e il brano che avevi prima sul deck A riappare sul Deck A dal punto in cui stava suonando, e quindi se sei stato altrettanto veloce, la gente in pista nemmeno se ne accorgerà del tuo errore.
Piccolo trucchetto sociale: quando ti accorgi di aver fatto un errore, non fare smorfie o sbraiti o dai la colpa “a quello delle luci” ricalcheresti ancora di più il tuo errore. Io di solito faccio un sorrisetto dopo circa mezzo minuto e osservo la pista per vedere fino a quante persone si sono accorti della mia figura di merda 😉

Tasti di scelta rapida Serato DJ

Questo prontuario l’ho preso da Serato, e non è difficile da capire, metto qualche termine che potrebbe essere incomprensibile, anche se è tutto scritto in modo semplice e comprensibile.
Arrow – Freccia
Double Track – Duplica la traccia nell’altro deck
Jump to temporary Cue Point – Salta momentaneamente sul punto cue poi riprende la normale esecuzione della traccia
Move Up/Down through crates – Spostati sotto o sopra attraverso le cartelle

PLAYBACK SHORTCUTS LEFT DECK RIGHT DECK
Load selected track shift + left arrow shift + right arrow
Double track control + shift + left arrow control + shift + right arrow
Eject Virtual Deck shift + alt + left arrow shift + alt + right arrow
Play/Pause W S
Reverse play direction Q A
Add Cue Point control + 1, 2, 3, 4, 5 control + 6, 7, 8, 9, 0
Delete Cue Point control + shift + 1, 2, 3, 4, 5 control + shift + 6, 7, 8, 9, 0
Set/Jump to Cue Points in track 1, 2, 3, 4, 5 6, 7, 8, 9, 0
Jump to temporary Cue Point I K
Load next track alt + W alt + S
Load previous track alt + Q alt + A
Rewind alt + E alt + D
Fast Forward alt + R alt + F
Pitch bend down T G
Pitch bend up Y H
Censor U J
Keylock F5 F10

LOOP SHORTCUTS

LEFT DECK

RIGHT DECK
Loop On/Off [ ‘ (apostrophe)
Autoloop On/Off alt + 1, 2, 3, 4, 5 alt + 6, 7, 8, 9, 0
Loop Roll control + alt + 1, 2, 3, 4, 5 control + alt + 6, 7, 8, 9, 0
Reloop/Exit alt + [ alt + ‘ (apostrophe)
Set/Adjust loop in point O L
Set/Adjust loop out point P ; (semicolon)
Loop Slot Select Up alt + O alt + L
Loop Slot Select Down alt + P alt + ; (semicolon)

SAMPLE PLAYER SHORTCUTS

KEY
Load Sample from library (slot 1-6) control + alt + Z, X, C, V, B, N
Play Sample (slot 1-6) Z, X, C, V, B, N
Stop Sample (slot 1-6) alt + Z, X, C, V, B, N

LIBRARY ACTION

KEY
Move Up/Down through tracks up/down arrow
Move Up/Down through crates control + shift + up/down arrow
Shift highlight focus tab
Move cursor to search control + F
Reveal track in Explorer (PC) or Finder (Mac) control + R
Locate last loaded track (press again for other deck) control + L
Select All control + A
Undo Track load control + Z
Delete track/crate control + delete
Send file to trash control + shift + delete
Add track(s) to prepare panel control + P
Zoom main waveform display + or –
Zoom library text size control and + or –
Start new recording (mix, aux or mix) control + N
Open track in default media player control + O
(While editing BPM) Double/Halve PBM alt + up/down arrow
Enter Beatgrid Edit Mode alt + spacebar (repeat to toggle between decks)
Exit Serato DJ Esc (escape)

 

Advertisements
Condividi con i tuoi amici ;)
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mi piace la musica, mi piace creare note, suoni ed armonie, amo combinare il tutto per sentirne il risultato e gioire così del mio operato. Non è detto che per essere bravi bisogna per forza essere dei geni, si può creare anche senza spartiti, quello che ci deve guidare è la nostra passione, che alimenta la creatività. Ogni strumento che sia una corda, un tasto, un disco, un pulsante può essere usato per creare un’opera, che sia una composizione, o un semplice passaggio fatto bene. Spero mi seguirai attraverso le righe di una cultura che non tutti sanno interpretare nel giusto verso, ma alla fine uscirà fuori solo chi sa muoversi seriamente. Ti do il benvenuto e spero che un giorno potrai dire a tutto il mondo che ti sarò stato utile in qualche modo. Il mio blog è rivolto a tutti, maschi e femmine, parlo al maschile e voglio quindi evitare futili ripetizioni del tipo “o/a” , “i/e” .

LEAVE A COMMENT

Seguimi

Seguimi sui social, se sei social non fare il dissocial!

About me

Dario Power

Dario Power

Vola come un ape, pungi come una farfalla!

Ultimi commenti

Login / Iscriviti


Accedi con i tuoi social:
Non sei ancora iscritto?

Registrati

Rimarrai sempre aggiornato ogni volta che esce un articolo e avrai accesso a contenuti aggiuntivi sul mondo del djing.

Il Sondaggio Malvaggio Che ti mette a Disaggio!

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.