Tecnica di base, il bending

Tecnica di base, il bending

4 maggio 2013 Guide per Newbies 0

Bending, Pitch Bending

Pitch bending con la jogwhell di un lettore per dj cdj

Adesso avrai sicuramente imparato a fare partire a tempo una canzone rispetto all’altra come descritto dall’articolo precedente, anche se non hai la perfezione nelle mani non è un problema, il tempo, la pratica e la volontà saranno complici perfetti per farti perfezionare i movimenti.
Tralasciamo le smancerie poetiche e passiamo alla tecnica successiva.
Il bending è una tecnica usata nella musica e consiste nel variare l’andamento musicale di una parte di suono in esecuzione per un determinato lasso di tempo fino a ritornare all’originalità. Negli strumenti musicali sintetici tipo una tastiera, questa tecnica viene eseguita tramite una rotella o una levetta situata al lato che spostandola a destra o sinistra varia la tonalità della nota in esecuzione (di solito 2 semitoni), mentre negli strumenti a corda è una questione di manualità in quanto è necessario premere la corda relativa al capotasto e di conseguenza tirarla in su per aumentare la tonalità della nota.

Advertisements
Condividi con i tuoi amici ;)
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *