Timecode Hacks, mixer incassato nella consolle

Timecode Hacks, mixer incassato nella consolle

29 aprile 2015 Digital Djing 0

Scheda audio e mixer incassato

Quando vai ingiro non sai mai cosa ti potrebbe capitare, soprattutto se è la prima volta che entri in un locale per suonare e non sai come è strutturato. Come ho ribadito in molti articoli, sarebbe una buona pratica informarsi dal gestore che tipo di attrezzatura si trova nel locale, e dal momento che ti venga fornita una scheda tecnica che sia verbale o scritta, potresti stare tranquillo, ma nessuno ti dice come sono disposti i pezzi. Può capitare il caso che in qualche club potresti trovare i due lettori cdj con il mixer incastonato nel banco consolle che non ti permette di accedere alla parte posteriore del mixer, o in alcuni casi potresti accedervi da sotto o peggio se potresti accedervi, gli addetti all’impianto o manutentori non te lo permettono.
Ovviamente potrebbe essere un caso abbastanza raro trovare questo tipo di situazione, ma non impossibile, potrebbe venirti da pensare che si trova in un club vecchio, o comunque un club ristrutturato interamente eccetto che la parte della consolle, ma non devi dare nulla per scontato al caso.

Dove sta il problema?

Ovviamente nella maggior parte dei casi di questa situazione non te ne può fregar di meno, soprattutto se suoni in modo classico, con i cd, con le penne usb o giradischi, non te ne può fregar di meno anche nel caso in cui i lettori abbiano una scheda audio integrata all’interno in quanto non hai bisogno di toccare il mixer e ti basta solo fare un collegamento usb dai lettori cdj al tuo computer.
Invece in alcuni casi, anche questa volta rari ma non impossibili, in cui si può verificare che dovresti mettere le mani al mixer quando:

  • I lettori cdj non si configurano in modalità link (per essere collegati al computer), e questi sono i casi più frequenti,
  • Devi collegare un hardware diverso dal cdj come un controller, altro caso abbastanza frequente,
  • Caso meno frequente, se trovi un tipo di lettore cdj datato.

Tutti i casi appena illustrati indicano l’utilizzo di una scheda audio esterna, infatti se sei abituato a lavorare con il computer collegandolo nelle varie consolle di diverso tipo, il consiglio primario che possa darti è quello di acquistare una scheda audio per il timecode, può capitare come già accennato che la scheda audio di uno o più lettori cdj non si configura al tuo computer, quindi devi giocarti il jolly togliendo dalla borsa la tua scheda audio e collegarla in modalità timecode.

Timecode Hacks con mixer incassato nella consolle

Vediamo adesso come ovviare al problema del mixer incassato nella consolle. Come ben sai, se sei abituato a fare i collegamenti in timecode di norma per fare la procedura di collegamento dovesti accedere al mixer, perché come già spiegato, è la scheda che ne gestisce il flusso di dati tra tutti gli elementi, anche se il mixer ne gestisce la mandata audio. Non è detto però che bisogna per forza accedere al mixer soprattutto se suoni con due decks e al mixer sono collegati almeno due decks, l’importante e riuscire ad accedere alla parte posteriore dei cdj che di solito viene sempre lasciata scoperta per motivi di surriscaldamento del cdj stesso, in definitiva il lettore non viene mai incassato nella consolle, quindi a questo punto non ti resta che scollegare in modo provvisorio il cavo rca che porta il segnale al mixer, quello standard per internderci.

Prima di procedere:

Ovviamente non puoi andare a mani vuote quindi se ti rittovi in una situazione analoga devi avere due tipologie di cavi

  • 2 Rca / Rca Maschio Mascio, lo standard usato per il collegamento degli elementi per intenderci
  • 2 Rca Maschio / Rca Femmina, lo stesso cavo appena elencato ma con la differenza che una parte è maschio, mentre l’altra è femmina.

Oppure

  • 2 Rca / Rca Maschio Maschio
  • 2 (o 2 coppie singole) raccordo rca femmina, che servono a fare da prolunga ai cavi collegandone gli elementi maschi tra di loro.

Procediamo:

collegamenti mixer incassato nella consolle

1. Cavo rca / rca maschio mascio. Parte dall’uscista del cdj (banale uscita out), all’entrata (IN o Input) della scheda audio
2. Cavo (Rca) scollegato dal cdj, questo porta il segnale al mixer.

Advertisements
Condividi con i tuoi amici ;)
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *