Un Buon inizio, Il cablaggio Parte 1


Il cablaggio. I collegamenti audio

nessun collegamento audio ed elettrico in questo set

Un Cablaggio molto originale XD

A questo punto ti ritroverai con la tua postazione splendente e pulita, magari che odora di nuovo, ma anche se usata troverai il modo per farla odorare di nuovo, un’attrezzatura pulita è sempre un buon inizio, e sarebbe anche un buon inizio farla funzionare 🙂

Innanzi tutto dovresti metterla su un tavolo, una scrivania o comunque un pianale ben saldo e ben fermo, in mancanza di questo puoi ovviare con uno stand per dj, ma fai bene attenzione a non risparmiare su questo elemento, spesso si acquistano stands per dj a basso prezzo e soprattutto non professionali, ma in realtà sono poco affidabili, e pensaci bene, ci stai affidando la tua attrezzatura. Un buono stand costa dalle 50 / 60 euro in su, una buona marca è la Proel, mentre con la Quick look si risparmia. Se hai in mente di acquistare uno stand professionale in futuro quando uscirai, ti consiglio per il momento di ovviare, vai quindi in uno dei tanti negozi del fai da te e acquista una coppia di cavalletti in legno e un pannello in legno abbastanza massiccio dalle misure di circa 110cm x 60, il tutto a circa 15 euro. E’ importante avere il pannello più grande delle dimensioni che occupano la consolle, servirà sempre un pò di spazio in più.


Ecco cosa succede quando non curi bene la parte dello stand e soprattutto quando non leggi il mio blog 😉

Il cablaggio. Collegamento illustrato su come collegare un cdj ad un mixer con cavo rca maschioAdesso possiamo mettere i cdj in posizione battle, ovvero cdj – mixer – cdj e possiamo procedere con i collegamenti.
Di base ogni cdj va collegato al mixer, e ogni attrezzo per dj ha un unico e solo attacco detto RCA, dei connettori generalmente di colore rosso e bianco che fuoriescono dal pannello posteriore dell’attrezzo, questa viene detta uscita rca femmina. Analogamente il mixer ospita nel pannello posteriore ogni attacco relativo ad un canale, se il mixer è a 2 canali avrà la predisposizione per due attacchi, come riconoscerli: la parte relativa agli ingressi è contrassegnata dalla scritta Input Ch o CH e generalmente ha una o due coppie di attacchi rca del tipo line o cd o phono.
Benchè ogni mixer per dj ha obbligatoriamente attacchi rca femmine come quelli dei lettori, dovrai collegarli tra di loro, ma le femmine tra di loro non vanno tanto d’accordo quindi ti serve un cavo rca/rca il classico cavo maschio/maschio fatto apposta per questo tipo di collegamento.
Adesso torniamo indietro e cerchiamo di capire quello che stiamo facendo: partiamo dal cdj, e dal pannello posteriore, troviamo le uscite audio rca (bianca e rossa), ci infiliamo un estremità dei connettori del cavo in base ai colori, quindi ci ritroviamo con il cavo collegato al cdj.
Ricordati una cosa e questa dovrai tenerla per sempre a mente: devi avere tra le mani sempre un uscita, che andrà collegata sempre ad un entrata. Infatti questo cavo che hai tra le mani è un uscita audio (esce il suono prodotto dal cdj), e ogni uscita va collegata ad un entrata (Input). A questo punto bisogna rilevare l’ingresso audio come spiegato sopra, e più precisamente la coppia di connettori contrassegnati come CD o LINE e infilarci il cavo che hai tra le mani che è un uscita, anche qui dovrai collegare bianco con bianco e rosso con rosso, bada bene che se sbagli a collegare i colori non esplode il mixer! ma ogni colore ha un uscita destra ( R ) o sinistra ( L ), se li inverti il suono viene invertito anche sull’uscita audio.

Collegamenti audio switchUna volta collegato il cdj al mixer, se presente sulla facciata anteriore del mixer in alto al relativo canale (generalmente sopra lo knob GAIN) troverai uno switch, una levetta, o un selettore tipo knob, qui dovrai impostare il tipo di ingresso relativo al canale, quindi seleziona LINE, se non lo trovi, significa che il mixer è preimpostato per un ingresso LINE. Alcuni selettori sono di tipo PHONO – LINE – CD – DATA – PC
Adesso lo stesso lavoro va fatto con l’altro cdj su un altro canale.

come collegare un controller ad un uscita audio

Il problema di collegare i deks al mixer non si pone con i controller, o al massimo i twin che hanno il mixer a parte viene fornito di solito un cavo apposito per collegare i due pannelli, ma in ogni caso se si presentano le uscite rca per ogni deck la regola del cablaggio è identica a quella dei cdj.

procedura illustrata su come collegare un giradischi al mixer e settaggi

Per quanto riguarda i giradischi vale la stessa regola dei cdj, nei modelli più recenti i connettori rca femmine sono incassonati nel telaio come per i cdj, ma esistono giradischi datati che hanno direttamente il cavo rca incorporato come nel caso dei Technics che esce maschio e ovviamente uscita, qui il cavo non andrà infilato nei connettori cd o line del mixer, ma bensì in quello PHONO, inoltre se presente un piccolo filo nero che sarebbe la massa, va agganciata ad un bolloncino in ferro vicino i connettori contrassegnato come ground o GND, basta svitarlo, agganciare la forcina o attorcigliarci il filo, e riavvitare. Adesso guarda bene vicino al pannello dei connettori posteriori, potrebbe esserci un piccolo bottoncino o switch con una scritta del tipo phono/line o LN / PH, o comunque un selettore che ti permette di scegliere se la linea che hai agganciato i giradischi e di tipo phono o line, quella va impostata su phono o ph, se non c’è non disperare, l’importante è avere collegato correttamente i cavi rca. Ultimo passaggio da fare è sulla faccia del mixer in alto, c’è una levetta, uno switch o un selettore tipo knob a scatti, di solito nella parte alta del mixer una sopra ogni canale e di solito contrassegnata come Phono/line – Line oppure PH/LN – LN o altri parametri che possono accettare il mixer come Digital o PC, questa levetta va spinta nel verso in cui compare phono o PH, se non c’è scritto qualcosa del genere, avrai sbagliato levetta, se non c’è nulla di tutto ciò controlla il canale a cui hai assegnato il collegamento. Se non trovi prorio gli rca dietro il mixer con la scritta phono e ne trovi solo due ma con la scritta line o cd, controlla bene se è un mixer per dj! Il mixer per dj è stato concepito per essere collegato inizialmente ai giradischi, poi sviluppato per il digitale coi vari miglioramenti, ma se hai dei giradischi, dovresti trovare un mixer che ha le entrate phono per almeno 2 canali.

Ingresso rca giradischi commutabileI giradischi di nuova generazione, sono stati migliorati offrendo la possibilita di uscire direttamente LINE quindi per i collegamenti vale la stessa regola per i cdj. Alcuni modelli invece hanno doppia uscita PHONO e LINE quindi sarai tu a decidere come collegare i giradischi, soprattutto in base al mixer che hai davanti, se non ha ingressi PHONO allora usa LINE. Alcuni invece hanno una sola uscita PHONO/LINE commutabile il che significa che dallo SWITCH deciderai in base alla selezione se usare questa uscita come PHONO e quindi collegarla come ho spiegato poco sopra, oppure su LINE e collegarla come un CDJ. Nota bene che se colleghi un uscita line come ho spiegato nel caso dei CDJ, devi impostare la facciata anteriore del mixer non più su PHONO ma su LINE come un comune CDJ.

cavo per collegare il pc al mixer

Cavo Mini-jack / RCA Per collegare il Pc al mixer

Per collegare un notebook al mixer invece è necessario vedere il tipo di uscita che ha il notebook, di solito quelle delle cuffie che è del tipo mini jack, quindi ti servirà un cavo del tipo mini jack / rca maschio che andrà collegato come nel caso dei cdj nel vano input. E’ anche possibile collegare il pc ad un mixer usando due schede audio, oppure una scheda audio per dj, guarda la sezione del timecode.

Piccolo appunto sui canali e sul mixer. La facciata del mixer è fatta da tanti fader, quegli affari che scivolano sopra e sotto (detti anche slider per questo), ognuno di quelli rappresenta un canale, sopra ogni fader vi sono degli knob, 3 o 4 piolini che ruotano, poi ci sono altri elementi come il tasto del preascolto o come la levetta per il phono, questa disposizione è uguale per tutti i canali, infatti hanno quasi sempre la stessa struttura. Sopra ad ogni canale, c’è un contrassegno che può essere un numero o la scritta CH seguita dal numero.(Vedi figura Sopra, il retro e il fronte del mixer sono collegati)
Nella parte posteriore del mixer hai tanti input quanti sono i canali, su per giù, ma comunque contrassegnati dal numero del canale o CH o INPUT e relativo numero. Quindi se colleghi l’uscita rca del tuo cdj di destra al CH1 (o CHANNEL) del mixer, quando basserai il fader del CH1 del pannello del mixer, saprai che stai controllando il cdj di destra, se invece lo collegherai al CH2, bassando il fader del CH1 non succede nulla, ma se bassi il fader del CH2 si abbasserà il volume del cdj, e così per tutti gli altri comandi. (Nel caso della figura di sopra INPUT4 viene controllato da CHANNEL4 sul fronte del mixer)

Advertisements
Condividi con i tuoi amici ;)
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mi piace la musica, mi piace creare note, suoni ed armonie, amo combinare il tutto per sentirne il risultato e gioire così del mio operato. Non è detto che per essere bravi bisogna per forza essere dei geni, si può creare anche senza spartiti, quello che ci deve guidare è la nostra passione, che alimenta la creatività. Ogni strumento che sia una corda, un tasto, un disco, un pulsante può essere usato per creare un’opera, che sia una composizione, o un semplice passaggio fatto bene. Spero mi seguirai attraverso le righe di una cultura che non tutti sanno interpretare nel giusto verso, ma alla fine uscirà fuori solo chi sa muoversi seriamente. Ti do il benvenuto e spero che un giorno potrai dire a tutto il mondo che ti sarò stato utile in qualche modo. Il mio blog è rivolto a tutti, maschi e femmine, parlo al maschile e voglio quindi evitare futili ripetizioni del tipo “o/a” , “i/e” .

LEAVE A COMMENT

Seguimi

Seguimi sui social, se sei social non fare il dissocial!


Iscriviti al periodo di prova gratuito di Amazon Prime video che ti permette di guardare film e serie TV in streaming su PrimeVideo.com, incluse le serie TV di successo come American Gods, The Grand Tour e The Man in The High Castle.

Condividi l’articolo

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

About me

Dario Power

Dario Power

Vola come un ape, pungi come una farfalla!

News

Ultimi commenti

Login / Iscriviti


Accedi con i tuoi social:
Non sei ancora iscritto?

Registrati

Rimarrai sempre aggiornato ogni volta che esce un articolo e avrai accesso a contenuti aggiuntivi sul mondo del djing.

Il Sondaggio Malvaggio Che ti mette a Disaggio!

Che genere musicale prevale attualmente sulle piste da ballo in generale:

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.