Advertisements
Annunci

Denon Prime Go consolle standalone portatile

Altro gioiellino presentato al NAMM 2020 da Denon assieme ai lettori media player, una consolle standalone a due canali, abbiamo la Denon Prime Go, una consolle professionale a 2 canali standalone totalmente portatile, questo significa che non hai bisogno di un computer, ne tanto meno di un attacco alla rete elettrica in quanto la consolle è alimentata a batterie!

La Denon Prime Go è dotata di tutte le funzionalità software rispetto al corredo dei prodotti Prime più avanzati, come per i modelli più evoluti comprende all’interno il motore che la fa funzionare autonomamente Engine OS il firmware della Denon.

La batteria integrata agli ioni di litio ha una durata di circa 4 ore, dispone  di una connessione Wi-Fi per poter utilizzare le librerie remote dai servizi di audio streaming quali Tidal e presto anche Beatport, Beatportal e Soundclound.

Come abbiamo visto nei modelli più evoluti il display integrato ti permette di gestire la tua libreria musicale e manipolare le forme d’onda, inoltre contiene tutte le informazioni visive relative al flusso di lavoro come tonalità, battuta, tempo.

Infine, Engine OS ti permette di importare tutte le tracce con relative informazioni sui punti cue e loop dalle playlist di Rekordbox, puoi esportare da Serato a Rekordbok, o da Traktor a Rekordbox.

Denon Prime Go caratteristiche

  • Batteria ricaricabile agli ioni di litio per una durata massima di 4 ore di utilizzo
  • Touchscreen HD da 7″ con controllo tattile sulla navigazione della libreria multimediale digitale, ti permette di visualizzare le forme d’onda con la ricerca e il caricamento delle tracce, ti offre un controllo touch / swipe usato molto nello streaming wifi dei principali servizi di streaming musicale.
  • Scheda audio con qualità da 24bit/48 K e sistema Input/Output Pro Grade (rispecchia la qualità di tutti i prodotti Denon Prime evoluti)
  • Algoritmo TimeStretch migliorato che ti consente di modificare la tonalità e la velocità di una traccia senza deteriorare la qualità audio della stessa
  • Connessioni Wi-Fi e cablate integrate per i servizi di streaming musicale come Tidal
  • Connessione StagelinQ per il controllo delle luci e il collegamento ad un proiettore e gestire il flusso video
  • 4 Performance Pad per deck per le funzioni di hot cue, loop, roll
  • Modulo FX assegnabile, EQ a 3 bande con Filter e 2 effetti Sweep FX sulla manopola del filter da assegnare e attivare tramite apposito pulsante
  • Ingresso aux RCA
  • 2 ingressi microfonici combo XLR e jack da 1/4 dedicati con EQ, Gain e talkover
  • Uscite audio XLR Bilanciate ed RCA sbilanciate, Uscite per il monitor Jack 1/4 Bilanciate LINK con controllo indipendente
  • Joghwell a tocco capacitivo con funzione vinyl
  • Analisi delle tracce audio autonoma e interna, non è necessario un programma apposito per analizzare le tracce ma lo fa il firmware interno. E’ possibile esportare anche le playlist da Rekordbox autonomamente.
  • Anteprima della traccia autonoma che ti consente di ascoltare la traccia senza caricarla sul deck
  • 1 Ingresso USB e 1 ingresso SD
  • Possibilità di registrare direttamente i tuoi set su USB o SD

Un Layout scomodo

Per la forma compatta la Denon Prime Go ha i controlli posti in modo poco familiari: la gestione del microfono è unita alla regolazione del master e del monitor, due canali fondamentali, dove toccarli bruscamente ed accidentalmente potrebbe essere fatale!

La cosa peggiore è il reparto EQ disposto in modo orizzontale che molti di voi avranno già notato, anche se ormai il diverso va di moda, la praticità e il layout user friendly è indispensabile in alcuni contesti.

Altra diversità sono i pad disposti sulla parte superiore della jog a cospetto della parte inferiore rispetto agli altri modelli, e il fatto che non siano retroilluminati o meglio hanno solo una striscia tattile illuminata, ne peggiora la visibilità immediata in quanto il primo impatto rimane la jog seppur piccola e poco invadente.

Il tasto CUE e PLAY è disposto sotto la jog che non è una posizione insolita e tanto meno sia possibile ridurne le dimensioni visto che sono i due tasti più utilizzati e non è possibile parsimoniare, anche se non a tutti potrebbe piacere.

Una consolle per bimobminkia?

Tecnicamente a me questa consolle darebbe l’idea del dj che ad ogni momento coglie l’occasione per dire “Ehi sono un diggei guardate come metto la musica!” e quindi vai di party in spiaggia nei casolari, in mezzo alle strade!!!

Ma spendere 1000 eurazzi per fare il bimbominkia non sarebbe una scelta opportuna.

Tenendo presente che comunque la Denon Prime Go ha parecchie caratteristiche professionali che si interfacciano bene con i modelli Pro da Clubbing, potrebbe essere utilizzato per preparare i propri set quando si sta in viaggio, ma sinceramente varrebbe la pena spendere 1000 eurazzi solo per prepararsi un set mentre si viaggia?

Ribadisco sempre il fatto che il mondo del portablism è rivolto allo scratch e Denon avrebbe le carte in regola per farlo ma non ne vuole sapere!
Allargare leggermente la consolle per mettere un paio di piatti motorizzati da 7″ quindi i cue sotto il piatto e i pulsanti al posto giusto forse sarebbe stata una scelta allettante per il mondo del portablism, tenendo presente che con circa 600 euro si acquistano due piatti portatili e un mixer portatile, potrebbe valere la pena aggiungerne altri 400 per avere tutto un sistema integrato portabile e sopratutto con la stabilità dei piatti motorizzati Denon.

Denon pensaci su!!!

Prodotto in uscita entro marzo 2020 al prezzo di 999$ , puoi avere maggiori informazioni visitando il sito ufficiale del produttore a questo link.

Advertisements
Annunci
Condividi con i tuoi amici ;)
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

0 responses on "Denon Prime Go consolle standalone portatile"

Leave a Message

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

DarioPower.it©. All rights reserved. E' vietata la pubblicazione del contenuto anche parziale senza il consenso dell'autore.