Benvenuto nel mio sito, iscriviti tramite mail o notifiche per rimanere sempre aggiornato sulle novità che proporrò in quest'anno

iTunes 12.2 non fare l’aggiornamento

iTunes 12.2 non aggiornare!

In questi giorni sicuramente ti sarà arrivato il messaggio riguradante l’aggiornamento alla versione di iTunes 12.2 , purtroppo facendo qualche ricerca in rete sono riuscito ad ottenere che questo aggiornamento per quanto bello e ricco di nuove funzioni, è molto nocivo per i djs che gestiscono la loro libreria con iTunes.
La nuova libreria di iTunes 12.2 rischia di modificare i files musicali in DRM (sistema di controllo dei diritti digitali Digital Rights Management), modificare i tag dei brani, e cambiare anche la copertina (artwork). Inoltre se usi il software Serato, vedrai che non sarà più possibile espandere o comprimere la cartella iTunes, e ti ritroverai tutte le sottocartelle di iTunes aperte che ingombreranno la parte del browser di Serato.

iTunes è una libreria molto usata dai djs in quanto permette una facile integrazione con i dispositivi mobili quali iPad e IPhones ma anche con i sistemi operativi Windows. Purtroppo con il passare del tempo iTunes partendo da una semplice libreria che permetteva l’acquisto di tracce audio, aumentando i propri servizi è passata ad uno stadio di rallenamento totale in efficenza e prestazioni.
Con la versione di iTunes 12.2 vengono introdotte nuove funzioni che però risultano corrompere le librerie musicali modificandone metadati e copertina, inoltre effettuando la sincronizzazione al Cloud con iTunes, i brani vengono protetti dal marchio DRM che mette iTunes sui brani limitandone la riproduzione in modalità offline o per utente/dispositivo.

Questo aggiornamento di iTunes 12.2 tralaltro si affaccia ad un nuovo concetto di riproduzione musicale in streaming e ondemand, infatti è necessario sottoscrivere un abbonamento, insomma come Dreezer e Spotify, questo potrebbe essere un passo avanti per avere una libreria on line sul proprio software di audio mixaggio, voglio dire, se si cerca un brano nella libreria locale del software, in mancanza del brano nella libreria locale, lo si potrebbe reperire on line, nulla togliendo al fatto che molti sono dell’idea che il dj deve camminare con le proprie borse di dischi.

Come non aggiornare

Ovviamente questo malfunzionamento non riguarda tutti e non tutti lamentano gli stessi problemi, spesso funziona, ma resta il fatto che una buona parte degli utenti lamenta problemi, quindi come ho sempre consigliato negli articoli precedenti è di non aggiornare immediatamente per non correre rischi.
Molti utenti (me compreso) purtroppo impostano gli auto aggiornamenti e in questo caso bisogna disattivare quello di iTunes dove viene descritto in questo articolo, e le condivisioni Cloud che in questo caso bisogna distattivare insieme a tutti i dispostivi che condividono la libreria iTunes, puoi vedere questo articolo su come procedere.

Quindi la soluzione in definitiva sarebbe quella di non aggiornare momentaneamente aspettando una nuova versione di iTunes aggiornata con i problemi attuali risolti, e soprattutto effettuare un backup, disattivare le condivisioni delle librerie e degli aggiornamenti automatici come spiegato sopra (tramite gli appositi link).

Advertisements
Condividi con i tuoi amici ;)
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
9 luglio 2015

1 responses on "iTunes 12.2 non fare l'aggiornamento"

  1. Non so se è un caso o un problema della versione 12.2: per condividere la libreria xml e metterla in traktor bisogna entrare nelle impostazioni. Col pc no mi succedeva, ora che ho un mac ho dovuto fare questa piccola operazione per usare traktor con la musica di itunes…

Leave a Message

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

DarioPower.it©. All rights reserved. E' vietata la pubblicazione del contenuto anche parziale senza il consenso dell'autore.