Benvenuto nel mio sito, iscriviti tramite mail o notifiche per rimanere sempre aggiornato sulle novità che proporrò in quest'anno

Technics SL-1200GR al CES 2017

La notizia ha iniziato a trapelare già da quest’estate dove si prevedeva l’uscita di una versione ancora più commerciale del nuovo Technics serie “G” la versione rinnovata e modernizzata del leggendario piatto a trazione diretta per audiofili adattato per dj negli anni 90. La notizia annunciava l’arrivo del modello Technics SL-1200GR per il mese di ottobre ad un prezzo orientativo di circa 3500 euro.

Technics SL-1200GR presentato al CES 2017

Tuttavia non ho voluto anticipare nulla in quanto mi sembrava una bufala, al giorno d’oggi per avere view e likes si potrebbe inventare di tutto, e quale notizia migliore di un Technics più economico farebbe avere tanta notorietà e susciterebbe la curiosità dei lettori.

Ho preferito quindi aspettare e avere la conferma che il nuovo modello di giradischi Technics SL-1200GR è stato presentato al CES 2017 che si è concluso lo scorso 10 gennaio e ufficializzare la cosa, anche se alcuni dati sono incompleti mi impegnerò ad aggiornare periodicamente l’articolo.

Il nuovo modello Technics SL-1200GR pure essendo un discendente del fratello maggiore Technics SL-1200G viene molto definito come successore del modello Technics SL-1200MK5 quindi erede della serie SL-1200 in quanto viene collocato come modello standard a cospetto dei due modelli “G” e “GAE” che vengono definiti modelli di riferimento.

Il Technics SL-1200GR eredita diverse caratteristiche dai modelli di riferimento quali:

  • Motore a trazione diretta senza nucleo di ferro con un singolo magnete sulla superficie del rotore e la tecnologia di comando motore a elevata precisione,
  • Piatto ad alta rigidità con peso di 2.5 Kg, realizzato con una struttura a doppio strato con gomma ammortizzante applicata su tutta la superficie posteriore in alluminio pressofuso,
  • Connettori audio situati sulla parte posteriore bassa del telaio sotto il braccio placcati in oro dove la  schermatura metallica all’interno del telaio riduce il rumore esterno. Vicino è presente il terminale di messa a terra GND formato dalla classica vite che stringe la forcina avvitandola.

Queste caratteristiche sono state elencate meglio nell’articolo relativo al modello Technics SL-1200GAE appena uscito, visitandolo potrai avere maggiori informazioni su come è stato costruito.

Mentre si differenziano alcune caratteristiche dai modelli “G”, “GAE” di riferimento che potrebbero essere una miglioria invece del modello SL-1200MK5 delle serie standard:

  • Forza trazione leggermente inferiore ai modelli di dirferimento 3.3Kg/cm ma superiore ai 1,5Kg/cm del modello SL-1200MK5, quindi 2.2Kg/cm
  • Qualità del braccetto in questo caso in alluminio (a cospetto dell’oro o magnesio) ad alta rigidità, assemblato, montato ed equilibrato a mano con lo stesso principio cardanico di tutti i modelli, ma con la miglioria dei cuscinetti e dei supporti per forma e materiali,
  • Il telaio in questo caso viene costruito con una struttura a due strati con stampaggio ad iniezione BMC alla struttura in alluminio pressofuso, in luogo dei quattro strati in alluminio e gomma dei modelli di riferimento. Il sistema dello smorzamento delle vibrazioni in questo caso viene raddoppiato rispetto a quelle del modello SL-1200MK5,
  • La superficie posteriore del piatto è costituita da nervature di rinforzo che migliorano la rigidità,
  • Piedini costruiti con speciale gomma siliconata che assicura elevate caratteristiche di smorzamento delle vibrazioni e affidabilità a lungo termine. La vibrazione in direzione orizzontale viene assorbita da un rinforzo con tubi cilindrici in polimeri microcellulari, in questo caso simili ai modelli di riferimento ma sono stati adattati alle caratteristiche del modello SL-1200GR,
  • Peso di gran lunga inferiore ai modelli di riferimento (18Kg) che si mantiene sul peso dei modelli standard pesando 800 grammi in più del modello Technics SL-1200MK5 dove Technics dichiara 11.2Kg.

Il costo di questo giradischi si aggira intorno ai 1200 / 1800 Euro pari al prezzo dell’ultimo modello Technics SL-1200Mk5 appena lanciato, e sarà disponibile nel mese di maggio 2017.

Oltre al nuovo Technics SL-1200GR la Panasonic ha presentato altri nuovi prodotti (di cui a noi mettitori di dischi e violentatori di tracce audio non ce ne può fregar di meno), ma che puoi comunque consultare a questo indirizzo dove assieme al giradischi vi sono le altre novità riportate.

Voglio concludere che ribadendo il fatto che nonostante il Technics potrebbe da un momento all’altro uscire fuori dal target dei djs come giradischi per dj in quanto preso solo in considerazione dai clubbers, per rispetto di una cultura che ha allevato tanti discepoli dell’arte del mettere a tempo due dischi per far continuare a muovere la gente senza nessun interruzione e senza accorgersi del lavoro svolto in merito, che ha modificiato di tutto, casse, mixer e quant’altro adattandolo ad una passione creativa, ad un mestiere che ha rapito l’animo e la vita di molti, voglio continuare a pubblicare eventuali sviluppi o comunque notizie su questo argomento come sia giusto e doveroso.

Advertisements
Condividi con i tuoi amici ;)
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
16 gennaio 2017

0 responses on "Technics SL-1200GR al CES 2017"

Leave a Message

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

DarioPower.it©. All rights reserved. E' vietata la pubblicazione del contenuto anche parziale senza il consenso dell'autore.