Advertisements
Guida Italiana al Djing

sync

Home—>Tag: sync
  • traktor dj

La beatgrid in Traktor

La beatgrid rappresenta lo scheletro di una traccia audio, è quell'impalcatura che tiene tutte le caratteristiche base di una traccia grazie alla quale è possibile reperirne le informazioni e rapportarle con le altre tracce, o meglio grazie alla beatgrid puoi stabilire la battuta della traccia e gli impulsi dettati dai battiti

2018-04-04T16:50:38+02:00Aprile 4th, 2018|Digital Djing, Traktor|2 Commenti
  • deck mixxx

Deck Mixxx

La sezione deck MIXXX I Deck permettono di controllare l’andamento della traccia come se stessi suonando con un disco, da qui puoi controllarne le funzioni di base come quelle analogiche, ma anche le funzioni digitali. Nel riquadro superiore del deck, sono contenute le informazioni relative al brano caricato in esso, Titolo,

2016-12-09T02:09:06+01:00Aprile 2nd, 2016|Digital Djing, Mixxx|0 Commenti

Sincronizzare due versioni di Traktor

Sincronizzare due versioni di traktor su due computer differenti. Traktor Sync E' possibile sincronizzare due versioni di Traktor che girano su due computer diversi, collegati via MIDI i quali si trasmettono il segnale MIDI Clock. Per fare ciò è necessario innanzitutto che ciascun computer sia collegato ad un interfaccia hardware che supporta

2015-11-24T01:58:04+01:00Novembre 24th, 2015|Digital Djing, Traktor|0 Commenti

Swap

Lo swap Lo swap è una tecnica che consente di passare da un punto all’altro della canzone con lo scopo di modificarla raggiungendo il punto più adatto al mixaggio. La modifica della canzone potrebbe consistere nel: Riportare indietro la canzone in un punto antecedente ad un loop o punto loop da

2020-04-30T05:02:48+02:00Novembre 2nd, 2014|Tecniche di mixaggio|0 Commenti

Tecninca di base, il beatmatching

Il beatmatching La tecnica principale per fare corrispondere le battute della traccia in preascolto con quella in ascolto manipolando la velocità del brano. Questa tecnica viene affiancata dal bending e dal pitching, in quanto il primo ha lo scopo di quantificare la variazione di tempo e di correggere qualche piccola imperfezione,

2014-10-29T02:38:06+01:00Maggio 11th, 2013|Guide per Newbies|Commenti disabilitati su Tecninca di base, il beatmatching
Torna in cima