Usare gli script OBS Studio

Obs Studio può essere esteso nelle sue funzionalità grazie agli script gratuiti messi a disposizione della comunità di sviluppatori.

Gli script servono ad ampliare le funzioni di OBS Studio nelle modalità più disparate, puoi inserire delle animazioni, dei riquadri, delle automazioni o delle utility generali.

Di base OBS Studio ti propone alcuni Script già presenti e utilizzabili che pui scegliere di già nel menu Strumenti senza eseguire nessuna procedura di installazione, ti basta selezionare lo script come il conto alla rovescia e settare i parametri di facile comprensione.

Per installare o attivare uno script è necessario andare nel menu Strumenti → Script ti apprirà una finestra in cui per aggiungere uno script dovrai premere sul tasto +

Impostazioni Script OBS Studio

Aggiungiamo un conto alla rovescia

Per capire come funziona il meccanismo, usiamo uno script già preimpostato che potrebbe tornarci utile, il conto alla rovescia, un contatore che avvisa i tuoi followers quando inizierà la vera diretta, intanto si vedrà in diretta il contatore che scala e tu potrai prepararti.

Crea una nuova scena inserendo un’immagine o un video di sfondo con un testo del tipo “Si inizia fra…”.

Testo Free Type 2

Il testo si crea dalle fonti, premi il simbolo + selezioni Testo, ti esce una schermata dove potrai scegliere il testo da scrivere, il carattere, le dimensioni e altri parametri.

Per creare l’immagine dallo stesso menu scegli questa volta Immagine, dalla finestra ti uscirà il percorso dove risiede l’immagine che tu vuoi inserire.

Per inserire un video scelgi Fonte multimediale, scegli il percorso del video e scegli tra i parametri proposti Ripeti

Crea adesso una casella di testo quindi dalle Fonti premi sul tasto + e inserisci un testo che dovrebbe somigliare alla scritta che vuoi mettere a fine timer, in questa casella vi andrà il contatore e a fine contatore una scritta di inizio, chiamala TIMER, dovrebbe uscire questo.

Riquadro OBS Studio

Adesso installiamo un conto alla rovescia, quindi dal menu Strumenti → Script premiamo sul tasto + della finestra che ci compare e troviamo una lista di script pre impostati da scegliere dalla classica finestra di scelta, quindi scegliamo countdown.lua e premi su Open, adesso devi impostare i parametri sulla mascherina dello script, quindi imposta il tempo di partenza, scegli come Text Source la casella TIMER che hai già creato, quindi premi OK

Riquadro Script OBS Studio

Appena premi chiudi, vedrai che il timer è già in esecuzione, quindi per farlo ripartire daccapo, devi andare nuovamente nella finestra dello script e premere su Reset Timer.

Facciamo un esempio, se la tua diretta parte alle 16 e vuoi mettere un timer di 10 minuti, prepara tutto, e alle 15.50 premi su Reset Timer e avvia la diretta.

Tipi di script esterni

Gli script si suddividono in tre categorie, gli script di tipo .lua, gli script di tipo Python e gli script di tipo non obs.

Gli script di tipo LUA non hanno bisogno di un motore aggiuntivo quindi possono girare nativamente sulla piattaforma, ti basta semplicemente scaricarli e indicare il percorso come da procedura indicata all’inizio dell’articolo ovvero Strumenti → Script premi il tasto + quindi indica il percorso e il nome dello script in cui è stato scaricato.

Gli script di tipo Python di tipo 3.6 sono supportati da Windows, oltre questa versione è necessario scaricare la versione e installarla, nella descrizione di ciascuno script trovi il link alla versione Python cui è stato testato e realizzato lo script.

Dopo aver installato Python devi indicare il percorso cliccando sulla linguetta in alto Impostazioni di Python e quindi cercare il percorso in cui hai installato Phyton.

Gli script di tipo non obs, vengono installati e configurati tramite il pannello degli script, ma hanno bisogno di essere anche gestiti dalle applicazioni esterne da cui interagiscono o provengono.

Uno script può essere aggiunto dal pulsante + o rimosso dal pulsante - in contemporanea all’esecuzione di OBS Studio.

Installiamo uno Script Python

Python è un linguaggio di programmazione che permette di far girare script e programmi costruiti tramite questo linguaggio. Per far si che questi programmi funzionano, è necessario installare sul sistema alcuni files di supporto se non tutta l’intera piattaforma Python.

A differenza degli scritp LUA come già accennato, devi installare la versione Python e indicarne il percorso della directory della versione Python per lo script che utilizzi e a volte alcuni script girano solo con quella versione indicata, quindi potresti installare più versioni di Python.

Python si esegue da linea di comando come nei vecchi sistemi MS-DOS quindi

  • su mac OSX devi andare nelle Applicazioni → Utility → Terminale
  • Su windows ti basta cercare dal menu start il termine Prompt dei comandi

Per controllare se hai python installato sul tuo sistema devi digitare dalla linea di comando questo codice

Python --version o Python3 --version o py --version

Ti uscirà scritto la versione di Python installata sul tuo sistema operativo, se nonostante tu abbia provato le combinazioni e ti esce una frase del tipo comando non valido “command not found”, allora python non è presente sul tuo sistema operativo.

Se python non è presente sul tuo sistema operativo, o non è installata la versione che ti viene chiesta, dovrai provvedere ad installarlo.

Per installare Python, devi scaricare prima di tutto il file d’installazione sul sito della python cliccando su questo link. Successivamente potresti dover installare altri pacchetti aggiuntivi da linea di comando.

Per installare i pacchetti aggiuntivi, devi usare il comando install quindi andrai ad eseguire questa linea di comando

python install [nome del pacchetto] [parametri]

Ovviamente se non riconosce il comando python dovrai usare python3 o py quindi inserire il nome del pacchetto che vuoi installare ed eventuali parametri.

L’installazione del pacchetto aggiuntivo serve nel caso sia necessario attingere a funzioni particolari, come ad esempio integrare un servizio di rete o di comunicazioni quindi è necessario avere una serie di funzioni apposite per svolgere il lavoro di interconnessione.

A differenza di uno script LUA, uno script Python richiede a priori il fatto che tu debba avere le idee chiare su quello che tu voglia fare, altrimenti rischieresti di perdere solo tempo, a cospetto di uno script LUA che installi e disinstalli come vuoi, uno script Python richiede una procedura più complessa che non ti permette di fare tentativi del tipo “proviamo come va”.

Script non Obs

Gli script Non Obs, sono degli script che vengono sviluppati con dei meccanismo esterni ad OBS, o meglio vengono costruite delle interazioni esterne che poi vengono agganciate agli output di OBS Studio tramite le sue funzioni, ad esempio possono essere creati degli scipt che restiuiscono dei valori su un file di testo e i valori verranno letti da OBS Studio tramite la casella di testo che ha la funzione di poter attingere a dati esterni, come file di testo, oppure consentire la lettura dei dati restituiti da un file generato da piattaforme esterne come facebook, come ad esempio l’output dei commenti generati in un file che verrà letto da OBS Studio tramite le sue funzioni di lettura.

Per usare uno script non obs in questo caso non è necessario avere particolari competenze di programmazione, ma una buona conoscenza di quello che si debba fare è richiesta, o meglio se devi adattare OBS con uno script che usa facebook, è necessario capire e studiare la sezione delle app e degli strumenti per sviluppatori, o se devi far interagire un file di testo dinamico, devi capire bene le impostazioni su come cambia questo file di testo. Da precisare che molti script sono alla portata di tutti e facilmente installabili, alcuni invece sono abbastanza macchinosi, anche in questo caso vanno studiati.

Quali script usare?

Se hai la necessità di avere funzioni personalizzabili e reattive è da prediligere uno script Python, ma nel contemporaneo, difficile da installare, ovviamente la difficoltà sta nelle tue competenze.

Se vuoi avere uno script funzionale e di facile installazione puoi usare uno script non obs, anche se alcuni script sono a pagamento.

Per gli script funzionali, di rapida e facile installazione puoi scegliere gli script LUA anche se la scelta è limitata.

Advertisements
Looks like you have blocked notifications!
Condividi con i tuoi amici ;)
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •