Un Buon Inizio, Il Cablaggio Mixer, Finali, Casse, Parte 2

Un Buon Inizio, Il Cablaggio Mixer, Finali, Casse, Parte 2

24 marzo 2013 Guide per Newbies 4

Collegamento dal Mixer al finale di potenza (amplificatore)

Uscita Cannon RCA del mixer - pioner djm2000

Figura7. Uscita Mixer Posteriore Cannon o Rca contrassegnata come Master

Advertisements
Condividi con i tuoi amici ;)
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

4 risposte

  1. Anonymous ha detto:

    Ciao!
    Ho un impianto di 2500w di casse passive, e 4 amplificatori per alimentarle. Quindi ho 4 uscite rca da collegare al mixer, e le collego al master e booth con dei riduttori unendo a due a due gli amplificatori per avere 2 uscite rca. C’è un modo per collegare tutti e 4 gli amplificatori separatamente??

    • Dario Power ha detto:

      Ciao, in base a quello che mi hai scritto, puoi risolvere unendo le due uscite (L R) dell’amplificatore facendo un attacco mono e collegandolo ad un solo canale di uscita del mixer.
      Ti faccio un esempio: se il tuo amplificatore ha un attacco rca quindi (L R) e il mixer ha un uscita master rca (L R) puoi collegare un amplificatore al canale L con un cavo rca-rca / rca ovvero da una parte del cavo hai due spinotti rca mentre dall’altro capo, quello del mixer, avrai un solo spinotto rca che funge da canale mono. In alternativa il cavo puoi costruirtelo da te, dove i collegamenti rca stereo rimangono gli stessi mentre per lo spinotto che va al mixer, quello mono, dovrai unire i singoli fili e saldarli sui relativi connettori, puoi vedere gli articoli nella sezione fai da te.
      In questo caso avrai un amplificatore in mono per ogni uscita del mixer e per ogni canale hai la sua uscita.

      Una soluzione più spartana e sbrigativa sarebbe quella di collegare invece L di un amplificatore ad L del mixer, R dell’amplificatore ad R del mixer e cosi per gli altri due sul booth, ma questo dipende dal tipo di amplificatore che hai in quanto il suono potrebbe uscire da un solo canale dell’amplificatore.

      Inoltre fai bene attenzione che spesso in alcuni modelli di mixer dall’uscita booth non si sente il microfono ma si sente solo l’audio.
      Ho letto che usi i riduttori, se puoi escluderli sarebbe ancora meglio.

      Fammi sapere se hai risolto, in caso contrario dovresti darmi la marca e il modello degli amplificatori e del mixer.
      In bocca al lupo!

    • Matteo Nardone ha detto:

      No io alla fine faccio come dici tu, solo che usoriduttori invece che cavi rca-rca /rca. Alla fine è sempre in modo.E io vorrei avere il modo di mantenere la qualità stereo… quindi uno splitter??

    • Dario Power ha detto:

      Purtroppo non puoi mantenere la qualità stereo collegando ciascun amplificatore a ciascuna singola uscita del mixer.

      Uno splitter potresti usarlo come riduttore ad “Y” o come baffo sull’uscita del mixer per collegarci più amplificatori, ma questo potrebbe abbassare l’impedenza, oltre al fatto che per fare questo tipo di modifica devi avere gli amplificatori con la stessa impedenza e alla fine avrai si un uscita stereo ma non potrai comandare il singolo amplificatore sull’uscita, ma due amplificatori nel tuo caso. E a questo punto ti consiglierei di collegare gli amplificatori in parallelo.

      Potresti usare uno splitter attivo, ma andresti a spendere ulteriori soldi inutili a mio avviso, a questo punto se la tua necessità è quella di comandare ciascun amplificatore, al posto di uno splitter io prenderei un mixer gestionale adeguato o cambierei proprio il mixer.

      Fammi sapere cosa hai deciso e soprattutto se hai fatto esplodere qualcosa! 😛
      un abrraccio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *