Advertisements

Allen&Heath acquista Traktor

Voci di corridoio fanno trapelare la notizia che Allen&Heath acquista Traktor o meglio sono in trattativa per acquistare al linea di prodotti Traktor da Native Insrtuments. In questi giorni i rappresentanti Allen&Heath sono stati a Berlino per discutere sugli eventuali accordi, nonostante ci siano altre società interessate all’acquisto.

Perchè Native Instruments vende?

Come tutti gli utilizzatori che hanno potuto constatare, la Native Insturments si sta muovendo su una linea di prodotti molto vasta che spazia dalla produzione, al clubbing al turntablism, e risulterebbe molto difficile gestire in modo corretto tutti i rami di produzione.

Molti aggiornamenti sono stati rallentati, uscite di release differite in modo molto lento nonostante le prestazioni ottimali che garantisce il software ma non aggiornate ai tempi e alle tecnologie correnti, ovviamente rimane tutta una supposizione basata su fatti reali.

Che fine farà Traktor?

Allen&Heath non avendo realizzato nessun software di audio mixaggio continuerà a sviluppare la produzione di Traktor e accoppiarlo alla sua potente gamma di prodotti hardware che detiente, molti hardware sono simili a quelli prodotti da NI basta guardare la serie XOne: K2 che somiglia molto al modello Trakotr Kontrol X1.

Un caso molto particolare sarebbe stato se Allen&Heath sarebbe stata produttrice di un software concorrente allora qui ne annullerebbe la concorrenza facendo smettere la produzione di Traktor.

Perchè Allen&Heath deve comprare Traktor?

Allen&Heath è stata una delle case produttrici di maggior successo fino a pochi anni fa, la produzione di mixer analogici performanti ed efficenti erano uno standard molto richiesto nei club, purtroppo con l’avvento della tecnologia molte aziende si sono costruite i propri software da abbinare ai propri mixer con schede audio integrate, prendi ad sempio Rane con Serato, o Pioneer con Rekordbox, mentre Allen&Heath non rappresenta una simbiosi ecclettica tra hardware e software.

Come dicevo prima, molti dj da club associano spesso gli hardware Xone: K2 a Traktor, come i mixer analogici con scheda audio Xone: 92 o 96 o anche Xone: DB4 vengono spesso associati con lo stesso Traktor che danno entrambi un senso di clubbing sinergico.

Molti prodotti A&H sono stati tuttavia abbandonati dagli aggiornamenti e mandati spesso fuori produzione come il caso degli XONE: 1D 2D 3D 4D e DX il controller a 4 deck con Serato ITCH

Il futuro di Traktor

Ogni volta che si parla di acquisizione si parla sempre di un miglioramento del software ma anche nel caso di un’eventuale collaborazione di entrambi, sarebbe interesse comune migliorare il software e continuare il suo supporto.

Nel caso della vendita significa che Allen&Heath come un’eventuale altra società sarà responsabile dello sviluppo del software che sta cercando di crescere ed espandersi, invece di mantenere semplicemente le condizioni attuali.

Potrebbe tuttavia esserci qualche piccolo cambiamento nell’interfacciare la serie Kontrol, come sappiamo la parte hardware di Traktor è affiancata dalla serie Kontrol cui potrebbe esserci una sospensione nella produzione o negli aggiornamenti della serie per dar spazio ad una serie creata interamente da A&H

Chi potrebbero essere gli altri pretendenti?

Come già detto nell’articolo potrebbero esserci altre aziende interessate all’acquisto del ramo Traktor, anche se hanno dimostrato meno interesse ma non è detto che non sia possibile.

  • Ableton potrebbe integrare Traktor con le sue DAW anche se mancherebbe fondamentalmente l’hardware.
  • Algoriddim non avrebbe le possibilità, potrebbe piu che altro collaborare con Apple.
  • Apple potrebbe essere interessata, ma come sappiamo i suoi prodotti si sono integrati meglio con Algoriddim.
  • Behringer è una ditta tedesca con la stessa filosofia NI anche se dovrebbe lavorare molto sulla qualità per affiancare lo standard.
  • InMusic detiene grandi marche e grandi software questo potrebbe essere la fine di Traktor, perchè non avrebbe nessun interesse nel suo sviluppo.
  • MixedInKey non avrebbe le possibilità, per quanto siano stati produttori di grandi software non arriveranno alla portata di mandare avanti la produzione di Traktor.
  • Novation potrebbe prendere la palla al balzo per poter tornare nel mercato del djing.
  • Roland che ultimamaente si è mosltrata molto propensa alla sfera del djing ma non credo sarebbe pronta per affontare un passo di cosi tanta grandezza.

Da come hai potuto notare la possibilità dell’acquisto di altre aziende è abbastanza remota, tuttavia ancora non si è certi di cosa verrà messo in vendita, se solo il software o anche la gamma di hardware e prodotti correlati, non si sa se sarà una vera venità o una partnership associata e con quali condizioni, il tema e lo staff di Traktor verranno inclusi nella trattavia, e sopratutto il prezzo in cui è stato messo in vendita.

Puoi dare un occhiata alla gamma Traktor visitando questo link.

Advertisements
Condividi con i tuoi amici ;)
  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
21 Agosto 2020

0 responses on "Allen&Heath acquista Traktor"

Leave a Message

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

DarioPower.it©. All rights reserved. E' vietata la pubblicazione del contenuto anche parziale senza il consenso dell'autore.