Benvenuto nel mio sito, iscriviti tramite mail o notifiche per rimanere sempre aggiornato sulle novità che proporrò in quest'anno

Rekordbox DVS

Pioneer Rekordbox DVS Pack

Rekordbox è stato concepito come software di gestione musicale in collaborazione con Mixvibes che inizialmente si integrava sui modelli a partire da Pioneer CDJ 350, CDJ 900 e CDJ 2000 con relativo mixer DJM 2000. Con l’evoluzione di questo software, giunto alla versione 3.0 dove sono stati effettuati dei cambiamenti radicali al software e integrato anche Kuvo, Rekordbox ha sentito l’esigenza di passare ad un livello successivo. Nonostante si vocificasse di un accordo tra Pioneer e Serato, Rekordbox lancia un software di audiomixaggio dall’ononimo Rekordbox DJ dove è possibile controllare le tracce tramite lettori cdj, viene dato un periodo di prova di 30 giorni, altrimenti il costo di questa versione di Rekordbox DJ performance dj è di 139 euro. Successivamente viene sbloccato il paccetto Rekordbox DVS al costo di 109 euro.

Rekordbox DVS

Il Rekordbox DVS pack, va ottenuto dopo l’acquisto di una licenza performance dj, di seguito sono necessari i relativi vinili di controllo Rekordbox per un totale di quasi 300 euro. Rekordbox assicura di essere un software con una latenza bassissima, un suono pari alla scheda di un lettore cdj o mixer di qualità “pro dj” dalla scheda audio di alta qualità, nonostante Rekordbox non provenga da un’esperienza ferrata in campo di software di audio mixaggio.
In compenso Rekordbox può essere utilizzato con tutti gli hardware compatibili DVS, questo significa che viene garantita la facilità di connessione tramite la tecnologia plug&play, visto che la pecca di alcuni software di audio mixaggio come Traktor consiste in una configurazione esasperata di due cdj con scheda audio integrata al notebook.

Rekordbox, permette come in tutti i software di audio mixaggio di poter preparare a priori le proprie playlist, gestirle in tutte le funzioni, e successivamente poterle suonare dal vivo, un particolare molto interessante che ha, consiste nella sincronizzazione con i dispositivi mobili, quindi puoi anche lavorare sulla spiaggia con il tuo tablet.
Rekordbox DVS consente di utilizzare il software in due modalità, Absolute dove puoi usare i vinili timecode come due comunissimi vinili comandati dallo spostamento della puntina, oppure Relative, dove i giradischi più che altro vengono usati come controller accedendo a tutte le funzioni digitali come cue loop e tutto il resto.
Altra nota positiva come già accennato, sarebbe la facilità di configurazione con i dispositivi, visto che Pioneer gioca “in casa” conoscendo bene i propri dispositivi.

Rekorbox DVS per i CDJ

Rekordok DVS come il sistema timecode in generale è progettato nativamente per suonare con i giradischi integrando la libreria digitale che sostituirebbe i dischi, e/o integrando delle funzioni digitali al controllo analogico, quindi accentrandosi tutto sul vinile, inizialmente non era stato progettato per i cdj, ma Rekordbox aggiunge un’altra nota positiva sia per l’utente che per Pioneer, permettendo di utilizzare il DVS anche con i CDJ scaricando un file .WAV da masterizzare su un CD oppure da salvare su una pennetta.
Il file è stranamente gratuito e scaricabile da questo link.
Per quanto riguarda i vinili timecode, hanno un costo di 15$, e sono acquistabili presso tutti i rivenditori autorizzati Pioneer, e presto anche i dj store e shop online di strumenti musicali.

Condividi con i tuoi amici ;)
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
30 marzo 2016

16 responses on "Rekordbox DVS"

  1. ciao ho due cdj numark 400 e vorrei acquistare il djm 250 Mk2 la mia domanda è: posso collegare i cdj passando dal djm 250 per poi arrivare al PC e utilizzare rekordbox??




    0



    0
  2. Ciao Dario volevo chiderti come si collegano mixer e cdj o giradischi ad un computer per suonare in timecode?




    0



    0
    • Ciao Lorenzo, dipende tutto dall’hardware che tu hai a disposizione, ovvero un mixer o una scheda audio e soprattutto che modello. Non ci sono differenze sostanziali tra modelli, ma ognuno necessita di alcuni particolari da seguire per il collegamento.
      Se riesci a specificarmi meglio il tuo hardware posso aiutarti nel collegamento, ad ogni modo ti indirizzo a questo articolo che parla del timecode in generale, dove potrai trovare maggiori spiegazioni in merito.
      Aspetto una tua risposta in modo tale da poterti aiutare meglio.




      0



      0
  3. Ciao, ho visto il nuovo djm 250 mk 2, un fratellino del 450. Non avendo effetti gli si potrebbe collegare una ddj sp 1 o una rmx anche senza send/return? Oppure così gli effetti sarebbero applicabili solo sul master?




    0



    0
    • Ciao Francesco, il Pioneer djm 250mk2 non può essere collegato tramite send/return, il che significa che potresti usarlo in digitale collegandolo con una ddj sp1 in quanto è un controller che permette di gestire le funzioni del software tra cui gli effetti ed ovviamente collegandolo al notebook e non al mixer.
      Per quanto riguarda la rmx non credo sia un unità tanto compatibile con questo tipo di mixer, oltre al fatto che sono due prodotti di due fasce diverse e inoltre non hanno i requisiti per essere collegati in send/return, questo significa che se vuoi suonare in analogico con un effettiera il djm250 mk2 non è indicato.
      Spero di esserti stato utile.




      0



      0
  4. Io ho due plx 500 e sto prendendo il djm 450, insieme ad esso è integrata la licenza x rekordbox e il dvs integrato. Prendendo i vinili di controllo ho tutto per suonare in timecode o c’è qualche altro codice da acquistare su rekordbox? Invece con serato, avendo la versione 1.9 e i vinili di controllo, cosa mi manca?




    0



    0
    • Ciao Francesco, su Rekordbox oltre ai vinili non devi acquistare nulla. Invece per quanto riguarda Serato, questo mixer non è certificato quindi non funziona con questo software.
      Puoi controllare la lista dei mixer certificati tramite questo link, inoltre vi è una categoria di mixer (“Enabled”) cui non devi acquistare nulla, basta collegarlo , mentre l’altra categoria devi acquistare il software e il pack di espansione DVS venduti in un unico pacchetto che trvoi su questo link.
      Mentre nel tuo caso in cui hai già il software puoi acquistare solo il dvs pack, dove puoi trovare maggiori info a questo link.
      Spero di esserti stato utile.




      0



      0
  5. Io sto prendendo due Pioneer plx 500 e Djm 450
    Deve prendere anche una schede audio esterna per suonare in time code?
    Se si qule scheda mi consigli?




    0



    0
    • Ciao Giancarlo, nel tuo caso non è necessario acquistare una scheda audio aggiuntiva in quanto il mixer è già predisposto di una scheda audio integrata e licenza per il software Rekordbox Dj e licenza DVS da attivare, dovrai tuttavia acquistare i vinili per il timecode su Rekordbox.
      Spero di esserti stato utile, ti lasico i migliori auguri per l’acquisto.




      0



      0
  6. Ciao Dario sono in procinto di acquistare uno xone px5 . il mixer ha la scheda audio interna ed è certificato per traktor scratch. Se volessi usarlo con rekorbox Dvs mi basterebbero solo i vinili di controllo rekorbox giusto?




    0



    0
    • Ciao Luca, complimenti per l’acquisto, ottimo mixer!
      Purtroppo attualmente Rekordbox supporta solo prodotti della fascia Pioneer, quindi non puoi usarlo con Rekordbox.
      Ma se dovesse un giorno supportarlo, la tua soluzione è esatta, ti basta il software e i vinili di controllo.




      0



      0
  7. vinili di controllo traktor si possono usare con rekordbox?




    0



    0
    • Ciao Tiziano, Non è possibile, attualmente solo con i vinili Serato puoi controllare Rekordbox, se vuoi rimanere sempre aggiornato sulla tabella di compatibilità di vinili puoi visitare questo link




      0



      0

Leave a Message

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

DarioPower.it©. All rights reserved. E' vietata la pubblicazione del contenuto anche parziale senza il consenso dell'autore.