Advertisements

Virtual Dj 2021 e Stems

Inizia Native Instruments a portare avanti questo formato che ti permette di scomporre una traccia isolando al volo parti di una traccia e si aggiungono anche Virtual DJ 2021 con gli Stems e Algoriddim con la stessa funzionalità Dj Pro.

Atomix Production rilascia quindi Virtual Dj 2021 con l’aggiunta della funzionalità Stems molto utile per i producers o i performers che hanno la possibilità di remixare i brani ma anche creare mixaggi molto più artistici, la potenza degli stems potrebbe essere infinita e aprire una nuova finestra nel mondo del mixaggio creativo!

La funzione in questo caso viene implementata dalle impostazioni che ti danno la possibilità di scegliere diversi tipi di configurazioni di isolamento del suono o controllo del volume dei vari canali, come un equlizzazione.

Puoi usare la funzione di isolamento di una parte del suono con un semplice mixer digitale a 3 o piu tagli di frequenze (alti bassi medi) oppure ancora meglio un mixer MIDI a 4 deck per controllare la funzione.

In questo modo puoi mantere i tradizionali equlizzatori bastai sulla frequenza sui deck centrali e usare le manopole EQ dei dcek esterni 3 e 4 quando non sono caricati per controllare i canali degli stems.

Trovi inoltre un nuova modalità sui Pad, quindi se stai usando un controller a due canali, o non hai un mixer con i controlli MIDI puoi usare anche i pad per attivare o disattivare i canali degli stems, questa modalità viene detta Pad STEMS

Vitrual DJ 2021 Stems Come funziona in definitiva

Dal software Virtual DJ 2021 puoi selezionare dall’impostazione Equalizer Control come usare i tuoi equalizzatori: tre equalizzatori possono isolare vocal, instruments, beat e tre equalizzatori possono isolare Hit Hat, Melody/Vox, Kick

Per usare queste impostazioni devi avere un mixer MIDI con gli equalizzatori, impostando da Vitual DJ 2021 il controllo degli STEMS sugli EQ potrai controllare i singoli stems sulle equalizzazioni.

Puoi usare un Mixer MIDI a 4 Decks in modo tale da usare tutte le manopole degli EQ a disposizione di tutti i canali per controllare tutti gli stems

Puoi usare i pad dei tuoi controller per attivare o disattivare un singolo STEMS selezionando la modalità STEMS tra le impostazioni delle modalità dei pad, ogni pad avrà un colore e riportante la scritta relatviva al canale Stems

Tramite pad puoi controllare tutti i 4 stems suddivisi in questi canali: Vocal, Instruments, Bass, Kick, Hit Hat

Attualmente il metodo per cui vengono trattati gli stems non è ben chiaro, anche perchè in Native Insttruments gli stems sono rappresentati da una traccia speciale che contiene all’interno quattro tracce che possono essere utilizzate anche singolarmente.

In questo caso Virtual DJ 2021 riesce ad escludere una parte di brano in una traccia!! Significa di aver risolto il problema di tanti performer che vanno alla ricerca della versione acapella o instrumental della traccia per spippolarci su qualche passaggio, quindi meditate gente la potenza di questa funzione nuova!!

Ovviamente questa funziona è basata su un algoritmo, attualmente il risultato è abbastanza soddisfacente, non ha una qualità da studio, ma accettabile per i passaggi, ovviamente parliamo di una release 1.0 che andrà a migliorare come gli algoritmi di time stretching partiti per evitare di degradare il suono nelle funzioni di master key, o key lock, e adesso siamo arrivati a livelli in cui si può anche suonare delle note musicali con la funzoione Pitch’n play.

Puoi provare anche tu la funzione stems di Virtual DJ 2021 oppure avere maggiori info in merito visitando la pagina del produttore a questo link.

Advertisements
Condividi con i tuoi amici ;)
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
20 Giugno 2020

0 responses on "Virtual Dj 2021 e Stems"

Leave a Message

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

DarioPower.it©. All rights reserved. E' vietata la pubblicazione del contenuto anche parziale senza il consenso dell'autore.