Benvenuto nel mio sito, iscriviti tramite mail o notifiche per rimanere sempre aggiornato sulle novità che proporrò in quest'anno

Djay Algoriddim per Android

Djay Algoriddim Android.
Per la serie Androidiani all’attacco!!!

Djay è un applicazione  creata dal team Algoriddim per il mixaggio audio dei files musicali presenti nei dispositivi portatili.
In definitiva basta installare l’applicazione sul tuo dispositivo, che sia un cellulare o che sia un tablet, caricare i brani che hai nelle varie librerie, e mixarli tramite le funzioni che offre l’applicazione, le quali non distano molto da quelle presenti nei comuni software di mixaggio che siano a livello concorrenziale o che siano per notebook.
La differenza tra questa applicazione e le altre è indubbiamente l’efficienza, la fluidità e facilità d’uso, insomma è la più completa e scelta come applicazione indicata per diversi controllers dove ne integrano già la mappatura di serie vedi il Numark iDj.
Inizialmente Djay, giunto alla versione 2 era disponibile solo per dispositivi Apple, quindi iPhone e iPad acquistabile nell’app store, mentre da oggi possiamo trovarlo disponibile anche nei play store per dispositivi Android.

Djay e librerie Android

Come accennato prima, Djay accede ai tuoi files musicali sia per quanto riguarda le cartelle locali salvate in My Music, sia per quanto riguarda le librerie musicali online come Spotify, che ti da la possibilità di gestire i brani on line tramite librerie e poterle eseguire sul dispositivo.
Inoltre è disponibile la funzione Match per Spotity la quale dopo aver analizzato il brano corrente ti indica quali potrebbero essere indicati come brani successivi, in base a determinati criteri.

Djay parliamo di caratteristiche

Djay ha tutte le funzioni necessarie per farti salire in consolle e animare una festa, puoi mixare dal vivo o attivare la funzione automix, il tuo set può essere registrato, insomma l’esperienza più potente ed intuitiva su un dispositivo Android.

  • Automix: Basta scegliere i tuoi brani in una playlist e djay farà tutto da solo, metterà i brani sulla stessa battuta e li mixerà in stile dj.
  • Loop e cue points: djay dispone di diversi tipi di loop, a partire dal loop automatico, a quello in cui puoi impostare il punto di entrata e di uscita come nei cdj (In e Out), oppure puoi usare il Bounce-Loop per creare un mash-up della canzone, il tutto in sincronia con la battuta della traccia corrente.
    I punti cue, consentono di farti saltare da un punto all’altro della traccia come in tutte le atre applicazioni e software.
  • Effetti FX: Arricchisci le canzoni con gli effetti professionali in tempo reale: Flanger, Phaser, Echo, Gate, Bit Crusher, Filter (High Pass, Low Pass), effetti già configurati Instant FX: Absorb, Drift, Sway, Crush, Punch, Twist.
  • Recording: djay ti offer la possibilità di registrare il tuo mixato e poterlo condividere in tempo reale con tutto il mondo tramite la rete internet. La registrazione verrà salvata sul tuo dispositivo Android in formato WAV o compresso con perdita di dati.
  • Turntable View: La vista giradischi ti offre la possibilità di manipolare la musica come se stessi facendo con un vero disco in vinile, puoi muovere la puntina sul piatto e gestire la traccia.
  • Waveform HD: Puoi scegliere la vista delle forme d’onda o tenerle come miniatura sulla vista tradizionale per tenere conto della forma d’onda della traccia e dei relativi punti cue, le waveform forniscono precise indicazioni visive che mettono in risalto i suoni simili con colori simili, sfruttando la piena risoluzione del tuo dispositivo Android.
    Colored Waveform: le forme d’onda assumono colori diverse in base al tipo di suono che rispecchia, ad esempio la parte dei bassi è colorata da un colore diverso rispetto a quello degli snare.
    Spectral Timeline: la forma d’onda assume colori diversi in base al periodo della canzone, ad esempio il ritornello e la strofa assumono due colori diversi, mentre gli stessi periodi hanno gli stessi colori.
  • Built-in Sampler: Il campionatore incorporato permette di caricare un set di suoni, come quelli già impostati che contengono i suoni delle percussioni, e in esclusiva i suoni scelti e campionati da Snoop Dogg. Il sample pack contiene oltre i campioni Essentials gli effetti Effects e il pack Snoop Dogg.

Djay non è solo ma può essere interfacciato

Djay è compatibile con molti controller in versione iOS ma attualmente la versione Android supporta il controller Reloop Beatpad con le funzioni necessarie per controllare djay senza problemi.

Djay da solo si può!

Il problema principale dei dispositivi portatili è che non hanno una doppia scheda audio o un sistema integrato per gestire due canali, djay può farlo in due modi, quello basilare tramite un cavo che sdoppia l’audio (Griffin’s DJ Cable for djay) o quello professionale tramite Griffins’s Dj Connect (attualmente solo per iOS), si tratta di una scatolina che regola il volume del preascolto e consente di far uscire il suono master in rca, mentre il connettore per le cuffie è in jack è va attaccato al dispositivo tramite cavo usb, maggiori informazioni puoi trovarli a questo indirizzo.

Puoi avere maggiori informazioni su djay sul sito ufficiale
Acquistalo su play store sul sito ufficiale play store

Facciamo una piccola riflessione…

Prendiamo djay algoriddim come capro espiatorio, ma se volessi fare una serata e partendo da zero, cosa mi servirebbe?

  • Innanzitutto mi servono le tracce e una playlist, ma qui mi viene in aiuto Spotify con i brani suggeriti.
  • Una volta creata la mia playlist devo mixarli, ma mi viene in aiuto la funzione Automix
  • Però c’è anche il problema della scelta della traccia successiva, ma nessun problema perchè subentra la funziona Match che mi suggerisce il brano successivo.

Ma alla fine mi viene da dire? ma io che ci sto a fare qui?
Inoltre a questo punto sarebbe giusto spendere oltre le 5000 euro per un’attrezzatura professionale quando con meno di 500 euro si ha tutto l’occorrente per fare una serata?
Quale conseguenza potrebbe scatenare l’evolversi del software autonomo, il fatto che venga compiuto facilmente un exploit dai principianti per poi ritirarsi per noia dopo poco tempo, o il sottrarre giusto lavoro a tanti professionisti che sudano la loro giusta maestria?

Advertisements
Condividi con i tuoi amici ;)
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
29 ottobre 2014

0 responses on "Djay Algoriddim per Android"

Leave a Message

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

DarioPower.it©. All rights reserved. E' vietata la pubblicazione del contenuto anche parziale senza il consenso dell'autore.