tasti di scelta rapida serato dj

Fare il backup in Serato non è una cosa tanto difficile, ti basta copiare due cartelle in un hard disk esterno o un altro percorso del tuo notebook, ma ci sono due cose che devi sapere:

Doppia Traccia

Ogni volta che carichi delle tracce su una versione di Serato puoi trovarti le tracce duplicate, quindi due volte una sopra l’altra.
Ti è mai successo?

Libreria mancante

Spesso ti capita di andare a suonare dall’amico che ti dice porta solo una pennetta con le tracce di Serato, ma quando metti la pennetta, non trovi nulla!

Backup Serato procedimento

Per fare il Backup di Serato hai bisogno due elementi:

La cartella _Serato_ che si trova nella cartella Musica del tuo pc.

Questa cartella contiene tutte le informazioni di Serato incluse nel suo database delle informazioni quale le preferenze, le librerie e le crates.

Come già accennato se hai piu cartelle del tipo _Serato_ devi unirle in quanto il software Serato raggruppa tutte le Crates nel suo sistema di browsing. E’ importante controllare nel tuo Hard Drive la presenza di una cartella di questo tipo

Una cartella con la tua musica all’interno.

Come gia accennato in un altro post, è molto imporante catalogare la musica in un unica cartella che contiene delle sotto cartelle di genere, evitando di spargere le tue tracce audio per tutto il tuo notebook, quindi dovrai copiare tutte le tue tracce in un hard disk esterno o dove vuoi fare il backup.

Nota bene che se all’ultimo momento decidi di spostare le tue tracce in un unica cartella dovrai loaclizzarle nuovamente su Serato, di seguito ti spiego come devi fare.

Salviamo il contenuto di Serato

Per salvare il contentuo di Serato come già accennato devi salvare due cartelle in una parte del tuo notebook o in un HD esterno, elenco la procedura più specifica

  • Assicurati che Serato sia chiuso, quindi collega il tuo HD al notebook
  • Vai nella cartella Musica del tuo Notebook e reperisci la cartella _Serato _
    Questa cartella può avere il nome di Musica, Music o My Music, quindi copiala e incollala nel tuo HD esterno o dove vuoi
  • Salva tutto il contentuo delle tue librerie musicali sul tu Hard Disk

Recuperiamo il contenuto salvato

Per recupare il contenuto precedentemente salvato in Serato o comunque spostare il contentuno da un hard disk esterno (o dove hai fatto il backup) in un Notebook devi seguire questa procedura:

  • Sposta la cartella _Serato_ del tuo HD esterno nella cartella Musica del tuo PC / Mac di solito si chiama proprio Musica o Music o My Music.
  • Sposta la cartella o tutti i files contenuti in essa sul tuo notebook, evita di rinominare i files audio altrimenti Serato non li riconosce facendoli figurare come files mancanti.

Puoi ovviamente fare anche un’operazione di Copia/Incolla per conservare il tuo conentuno nell’Hard Disk come Back-up, in luogo del semplice spostamento di files.

Come trasferire il contenuto di Serato in un altro Computer

In questo caso la tua esigenza è quella di copiare il contenuto di Serato su un Hard Disk esterno in quanto dovrai formattare il tuo notebook, o perchè avrai acqustato un notebook nuovo.

Dopo aver copiato le due cartelle nel tuo Hard Disk esterno come descritto all’inizio dell’articolo, dovrai trasferirle nuovamente nel tuo computer seguendo questa semplice procedura:

  • Assicurati che Serato sia chiuso e connetti il tuo HD al computer.
  • Trasferisci la cartella _Serato_ dal tuo HD esterno nella cartella Musica del tuo Computer (Music/My Music/Musica)
  • Se è già presente una cartella con il nome uguale, puoi cambiargli il nome del tipo _Serato_BAK in modo tale da mantenere una copia di sicurezza delle vecchie impostazioni e accedervi n un secondo momento (o quando tutto è perduto!)
  • A questo punto ti potrebbe essere chiesto di sostituire la cartella _Serato_ quindi se non hai rinominato la cartella devi sostituirla (non unirla)
  • Sposta la tua cartella contente tutta la tua musica dall’HD esterno nel tuo computer, evita di rinominare i files.
Serato Backup
  • Apri Serato e fai click sul pulsante Rescan ID3 Tags, una volta effettuata la scansione Serato ti avviserà la presenza di eventuali files mancanti
Serato Relocate
  • Dal Pannello File di Serato trova il percorso in cui tu hai spostato la cartella contentente tutti i files musicali e trascinala sul pulsante Relocate Lost Files.
  • Serato dovrebbe iniziare a repreire la nuova poisizone dei file che verranno spostati nella libreria, al termine, la libreria e le crates verranno abbinate alla nuova posizione dei files salvati sul tuo computer.

Doppia traccia nella libreria

Nel momento in cui decidi di fare un backup dalla libreria potrai decidere di lasciare delle playlist sul tuo hard disk come copia di backup, come nello stesso tempo potrai avere delle playslists che userai raramente e che non riterrai opprtuno di tenere nel tuo notebook, questo capita molto spesso per chi ha poco spazio nel proprio notebook e sopratutto per chi ha dei generi musicali secondari o delle playlsit di nicchia che usa rarametne e che occupano solo spazio che potrebbe essere risparmiato.

A questo punto, per le playlist presenti esclusivamente nel tuo hard disk appena collegherai lo stesso te le ritroverai magicamente nella sezione Browsing di Serato tra le altre Crates, ma per quanto rigurada le playlist con lo stesso nome inizia a sorgere un problema: ti ritroverai le stesse tracce nella stessa playlist se non qualche modifica nelle tracce e nelle informazioni che potrebbero depistarti, quindi prima di suonare, appena inserisci il tuo hard disk controlla pirma le playlist fondamentali, guarda quante tracce contengono e se sono state modificate in generale.

Come evitare

In questo caso la soluzione migliore è quella di creare una crate principale che contiene le playlist di backup nel tuo hard disk come subcrates, in questo caso puoi decidere se usare le tracce nella crate situata sul pc oppure quelle nel tuo hard disk, nel caso in cui qualcsa possa andare storto.

In questo caso abbiamo due metodi:

Facile ma lungo (da Serato)
  • Accendi Serato e collega l’Hard Disk
  • Crea una Crate e nominala HARD DISK
  • Inserisci tutte le Crates duplicate nella Crate HARD DISK
  • Disconnetti l’Hard Disk
  • Adesso quando riconnetterai l’HD esterno ti apparirà la Crate principale HARD DISK con le subcrates che hai nell’HD, mentre le Crates con lo stesso nome rimarranno nel percorso pricipale, queste Crates contengono i files delle plalist che hai nel tuo Notebook

In questo caso dovrai ricrdarti bene quali siano le Crates duplicate nel tuo hard disk esterno

Difficile ma breve (dal Browser)
  • Apri Serato e crea una Crate con il nome HARD DISK
  • Entra nel tuo Hard disk dalla cartella _Serato_ che hai salvato
  • Apri la cartella SubCrates (o Crates)
  • Reperisci il file con il nome della cartella e rinominalo aggiungendoci prima questo suffisso: HARD DISK%%
  • Esempio, se nella cartella hai questo file “commeciale.crate” significa che la tua Crate nel Hard Disk si chiama commeciale che ritroverai anche tra le crates di Serato, quindi rinominala in questo modo: “HARD DISK%%commerciale.crate
  • Cambia il nome a tutte le crates duplicate

Questo percorso è molto piu diffilce da spiegare e capire, ma capito il meccanismo vedrai che per le prossime volte sarà tutto automatico. Ovviametne potrai cambiare il nome alla cartella principale che contiene le sotto cartelle HARD DISK in un secondo momento.

Non trovo le Playlists

Può capitare il caso che tu dovessi suonare in un locale che ha tutto, quindi controller o attrezzatura collegata a Serato, dovrai portarti quindi una pennetta con le tue playlist, ma quando inserisci la pennetta non trovi nulla!

La prima causa è il file _Serato_ quindi controlla se questo file sia presente, o se è stato rinominato o danneggiato, in questi casi, dovrai semplicemente prendere questo file dal tuo Serato come spiegato all’inzio dell’articolo e trasferirlo nuovamente nell’hard disk o pennetta.

Un’altra causa che può accadere, molto rara ma non impossibile, è la doppia playlist, chi è che non ha una playlist che si chiama “Commerciale” nel suo Serato, o chi ha un casino di plyalist in cui non riesci a muoverti e a trovare le tue nel panico della serata.

In questo caso devi creare una cartella con il tuo nome d’arte a caratteri cubitali ed inserirci le tue playlist come ti ho mostrato nel caso delle playlist duplicate, in modo tale da trovarti una cartella con il tuo nome d’arte a caratteri cubitali e con sotto le tue playlsit da poter suonare nella serata.

Sblocca tutte le guide

Oppure contribuisci a far crescere il sito

Accedi a tutti gli articoli riservati o alle guide per imparare a mixare con le basi e con i giradischi

Iscriviti

Se ti è piaciuto condividimi

Looks like you have blocked notifications!
Condividi con i tuoi amici ;)
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •