Benvenuto nel mio sito, iscriviti tramite mail o notifiche per rimanere sempre aggiornato sulle novità che proporrò in quest'anno

BX Subwoofer M-Audio Namm 2015

M-Audio Bx Subwoofer

Altro prodotto presentato al Namm 2015 da M-Audio è la line BX che costituisce l’amplificazione da studio, dove la M-Audio presenta 3 modelli di casse amplificate ed un subwoofer amplificato in grado di canalizzare il suono tramite crossover. Quest’ultimo elemento prende il nome di Bx Subwoofer.

Il Bx Subwoofer è un subwoofer prodotto da M-Audio che riesce a colmare tranquillamente le mancanze di basse frequenze nei monitor installati nello studio di registrazione, la sua risposta in frequenza si estende fino a 20Hz (-3 dB), ha un driver da 10 pollici in fibra di vetro e bobina da 2 pollici, amplificatore classe AB che alimenta una potenza di 240W con un range di headroom molto ampio che garantisce un suono pulito senza distorsioni a lungo termine anche a picchi elevati, con un ottimo rapporto tra grandezza del driver e potenza erogata dall’amplificatore.
Il Bx Subwoofer monta un crossover che abbraccia un range di frequenza di 50-200 Hz. Il cabinet è costruito in modo tale da resistere alle vibrazioni impedendo la risonanza con fibre MDF “Medium Density Fiberboard”, ha la costruzione Bass Reflex per ampliare il basso incanalando l’aria nel modo corretto.

Il Bx Subwoofer ha un’ottima versatilità nelle connessioni che permette di essere connesso in qualsiasi punto dello studio con qualsiasi tipo di collegamento, ciò lo testimonia il pannello posteriore che offre diversi tipi di connessione in entrata ed in uscita con diversi tipi di configurazione.

Il Bx Subwoofer costituisce un corredo completo per i monitor della serie Bx ma si adatta facilmente a tutti gli altri tipi di monitor andando a toccare quel range di frequenza in cui l’ambiente studio ordinario non arriva.

Il Bx Subwoofer ha un crossover incorporato situato nel pannello posteriore, dove collegandovi i monitor al subwoofer questo instraderà la giusta frequenza per ciascun elemento. Il crossover permette di scegliere la frequenza in un range di 50-200Hz che può essere regolato in base alle più svariate esigenze da studio, tenendo presente della distanza del subwoofer rispetto agli elementi, dalla posizione rispetto al punto di ascolto, o del genere musicale che si stia facendo, e grazie ai filtri di quarto ordine HP / LP (passa alto, passa basso) a 24db / oct è possibile migliorare la qualità di instradamento delle frequenze ed evitare che si possano sovrapporre le stesse frequenze tra gli elementi monitor e il subwoofer.

Il Bx Subwoofer ha un sistema di By Pass, ovvero da la possibilità di escludere il suono emesso dall’amplificatore del subwoofer nonché dal crossover e dagli elementi collegati. Il “bypassaggio” può essere effettuato con un pedale da collegare al subwoofer che consente di attivare o disattivare la funzione a distanza, come ad esempio attivandolo in un’altra stanza.

Il Bx Subwoofer ha un costo di 400 Dollari, per maggiori informazioni è possibile visionare il sito del produttore M-Audio.

Advertisements
Condividi con i tuoi amici ;)
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
10 febbraio 2015

0 responses on "BX Subwoofer M-Audio Namm 2015"

Leave a Message

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

DarioPower.it©. All rights reserved. E' vietata la pubblicazione del contenuto anche parziale senza il consenso dell'autore.