Benvenuto nel mio sito, iscriviti tramite mail o notifiche per rimanere sempre aggiornato sulle novità che proporrò in quest'anno

Thru mode, la modalità thru

Thru mode

Per introdurre subito il concetto partiamo da un esempio:
Ti è mai capitato che in consolle viene qualcuno con un cd e ti propone di metterlo?
Come ho spiegato in un articolo, non dovresti metterlo, ma se sei proprio costretto ti ritrovi con il computer che sta suonando una traccia, stavi preparando un’altra traccia dall’altro deck e quindi adesso devi usare il cdj come un comune lettore cd.
Se sai già come fare puoi saltare la lettura, ma se sai già come fare e non sai che stai facendo continua a leggere.
La modalità thru ti consente di commutare l’uso del dispositivo, in questo caso il dispositivo in esempio e il cdj che viene commutato dall’uso in timecode, all’uso tradizionale, quindi escludendo ciò che passa tra il computer e la scheda audio portando il dispositivo all’uso nativo.
Se tutto questo non ti è chiaro, te lo ripeto in due parole, la modalità thru ti permette di suonare come se non avessi mai attaccato il computer.
Ovviamente nell’esempio abbiamo parlato di un cdj perché non credo ci siano persone che vengono in consolle con un vinile chiedendoti di metterlo, ma bisogna precisare che la modalità thru si usa sia con i cdj che con i giradischi.

Come funziona la modalità thru

Innanzitutto per consentire la modalità thru, è necessario che il software sia dotato di questa funzione che solitamente si trova nelle impostazioni del deck, permettendo di modificare l’assetto del deck in varie modalità. Successivamente abbiamo bisogno di una scheda audio che consente la modalità thru, e ogni scheda audio va collegata e settata in modo diverso per eseguire questa funzione. Quindi devi documentarti come collegare la tua scheda audio se avessi l’esigenza di suonare in modalità nativa, ovvero in modalità thru.

Il Software offre la possibilità di attivare la modalità thru nella sezione relativa al deck, basta selezionarla, dall’icona o dall’elenco a scomparsa tipo combo.
La scheda audio invece è abbastanza soggettiva, e genericamente parlando possiamo dire che vi sono diversi tipi di collegamenti per la modalità thru:

  • Collegamento tramite cavo apposito, è una modalità obsoleta dove veniva fornito con la scheda un cavo che permetteva di fare lo switch di modalità tramite il mixer.
  • Collegamento tramite canale apposito, alcune schede hanno degli ingressi rca che permettono di collegarli all’ingresso del mixer il quale verrà usato come modalità nativa, che sia uno switch, o un canale dedicato.
  • Collegamento diretto, dove viene effettuato il collegamento standard con la scheda audio al mixer e sarà il software a gestire la modalità thru.

Modalità thru con scheda audio attaccata alla rete elettrica

Alcuni modelli di schede audio presentano un trasformatore elettrico, il classico affarino che si attacca alla corrente e all’apparecchio, come nei vecchi modelli di cellulari. Questo sistema serve per avere la modalità thru in modo diretto escludendo così il computer, in pratica questo sistema potrebbe essere molto utile in un club in quanto si ha la possibilità di suonare senza la presenza di un computer, attaccando la scheda audio alla corrente elettrica, e i normali collegamenti ad essa in timecode. Successivamente quando si andrà a fare il cambio di consolle, si avrà la possibilità di usare il timecode semplicemente collegando il computer alla scheda audio tramite usb e selezionando il deck interessato dal software del computer.

Condividi con i tuoi amici ;)
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

0 responses on "Thru mode, la modalità thru"

Leave a Message

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

DarioPower.it©. All rights reserved. E' vietata la pubblicazione del contenuto anche parziale senza il consenso dell'autore.