Lo Slicing

Lo Slicing

17 novembre 2014 Tecniche di mixaggio 0

Lo Slicing per tagliare le tue tracce

Lo Slicing è la tecnica che evolve lo swap, da non confondere con lo slicer che pure essendo simile il concetto è una cosa diversa.
Abbiamo visto con lo swap che è possibile passare da una parte all’altra della traccia tramite due deck e i punti cue, questa volta con lo slicing non è necessario avere due deck, inoltre è una tecnica la quale è impossibile eseguire in modo tradizionale, ma si ha bisogno necessariamente di un automatismo che consiste in più punti Hot Cue che siano inglobati in un cdj o che siano parte di un corredo di funzioni integrate in un software, che di base ce l’hanno tutti.
Con la tecnica dello slicing questa volta è possibile eseguirla su una sola unità, e consiste nel saltare da un punto all’altro della traccia in qualsiasi momento, rispettando i periodi e la metrica a priori.
In pratica la traccia viene tagliata in diverse parti tramite i punti cue, più punti hai a disposizione più puoi inserire tagli, una volta inseriti i punti cue nel momento in cui andrai a suonare la traccia, puoi passare alla parte della traccia desiderata premendo il punto cue corrispondente al periodo che hai impostato a priori.

Advertisements
Condividi con i tuoi amici ;)
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *