collegamenti hardware obs

Spesso si ha l’esigenza di mandare in onda una diretta social già registrata in un secondo momento ad un orario pre stabilito per vari motivi, da qui subentra la necessita di usare Obs Studio per mandare uan diretta già registrata a priori.

Obs Studio da la possibilità di registrare la diretta stessa mentre stiamo trasmettendo, infatti a fine diretta Obs Studio salva il file di registrazione in fomrato .mkv nella cartella Video del tuo sistema operativo.

Nota bene che queste impostazioni possono essere cambiate dal percorso Impostazioni > Uscita > Registrazioni e impostare il percorso e il formato.

registrare obs studio

Piccolo appunto sulle registrazioni delle dirette: Il formato consigliato per registrare è espressa dal formato nativo .mkv in quanto ti consente di registrare in piu formati audio, quindi, se hai già una registrazione fatta a priori da obs studio in mkv puoi convertirla in questo modo:

  • da Obs Studio > File > Converti le registrazioni,
  • dalla finestra che ti apparirà clicca sui tre puntini riportati nelle figura,
  • seleziona il tuo file e convertilo in .mp4 il file sarà disponibile nello stesso percorso in cui hai salvato il file .mkv
Convertire con obs

A questo punto andiamo ad inserire il video su Obs Studio, quindi dal menu Fonti premi il tasto “+” in basso e aggiungi una nuova fonte “Fonte Multimediale

Dalla finestra che ti appare selezione “File locale” e quindi “Sfoglia” seleziona adesso il video registrato che devi mandare in diretta e premi OK

Adesso vedi il tuo video, ma non lo senti, per sentirlo ti basta andare sulla rotellina vicino alla tua fonte audio del mixer audio e cliccarci (in Windows con il tasto dx) quindi scegli “proprietà audio avanzate“, da qui scegli la fonte a cui avevi dato un nome inzialmente, e dal menu a tendina a fianco seleziona “Monitora l’audio e invia all’uscita

A questo punto appena apri Obs Studio partirà il tuo video in diretta, non dobbiamo fare altro che aprire obs studio e far partire la registrazione ad un orario che decidiamo noi, per fare questo dobbiamo muoverci in questo modo:

Procedura per Windows

Apri il sistema di pianificazione attività

  1. Dal menu Start > digita quindi nella casella di ricerca Utilità di pianificazione
  2. dal menu Azione > Crea attività (oppure dal reparto Azioni a destra)
  3. Nella scheda Generale dai un nome alla tua attività del tipo “Inizio diretta OBS” quindi sbarra le voci “Esegui indipendentemente dalla connessione degli utenti” con “Non memorizzare la password…” e anche “Esegui con i privilegi più elevati
  4. Dalla scheda Attivazione clicca su “Nuovo” poi dal menu “Avvia l’attività” seleziona “In base a una pianificazione” scegli “Una volta” e imposta giorno e orario in cui vuoi che parte la diretta
  5. Dalla scheda Azioni premi su “Nuova” dal menu a tendina “Operazioni” seleziona “Avvio programma” quindi nella casella incolla la seguente riga
    start /d “C:Program Files/obs-studio/bin/64bit” obs64.exe –startstreaming <– guarda la nota sulla riga
    ti uscirà una finestra premi su SI
  6. Dalla scheda condizioni deseleziona tutte le caselle

Nota sulla riga di comando

La riga di comando che ho scritto è solo un esempio riportato dalla posizione in cui si trova obs su un notebook windows, il tuo comando potrebbe anche non funzionare in quanto obs studio si trova in un altra posizione, quindi per far si che questa possa funzionare, devi trovare il percorso in cui si trovi Obs studio nel tuo windows, quindi devi partire dal percorso principale e reperire il perocorso. Parti dalla cartella di base.

Computer > Disco Locale > Programmi > obs-studio > bin > 64bit (o 32bit)

Il percorso può essere diverso, non è detto che possa essere situato in c: o in Programmi quindi cerca dall’apposita funzione obs*.exe clicca con il tasto destro sul file obs.exe e dal menu contestuale scegli apri il percorso file quindi ti uscirà la finestra con il percorso di obs studio

Da qui cliccare sul riquadro evidenziato dall’immagine, il percorso diventerà selezionabile, quindi selezionalo, copialo e incollalo sulla riga al posto della frase INCOLLA QUI

percorso obs studio

Infine dovrai trovare nella cartella bin l’eseguibile che si tratta di un file del tipo obs.exe questo potrebbe essere obs32.exe oppure obs64.exe se il file eseguibile è obs32.exe sostituisci il obs64.exe con obs32.exe dalla riga di sotto.

Questa sarà la riga da incollare nel punto 5 della procedura

start /d “INCOLLA QUI” obs64.exe –startstreaming

Per provare se questa riga funziona ti basta cliccare su “Esegui” dalla finestra principale come evidenziato in figura quindi interrompere di nuovo la programmazione e farla ripartire, oppure puoi controllare se ci sono errori nella creazione del percorso aprendo il prompt dei comandi digitando “prompt dei comandi” dal menu Start e incollare la riga da te appena creata nella finestra nera, premere invio e magicamente si apre obs studio occhio che inizia subito con lo streaming, quindi tieni spenta la connessione.

Puoi vedere o modificare la tua programmazione aprendo la cartella “Libreria Utilità di Pianificazione” e nel riquadro centrale vedrai la tua attività di inizio streaming pianificata.

Impostiamo l’orario di chiusura di OBS e della diretta

  1. Nella spiegazione precedente esegui nuovamente i punti dall’1 al 3 creando una nuova operazione pianificata, il nome sarà ovviamente del tipo “Termina diretta
  2. Nel punto 4 della spiegazione precedente, imposta l’orario in cui debba terminare la tua diretta, quindi se dura un’ora, imposta un’ora dopo l’orario imopstato (tieniti largo e aggiungi qualche minuto in più)
  3. Come nel punto 5 della spiegazione precedente devi mettere questa riga di comando nella casella di testo
    taskkill /F /IM obs32.exe
    OPPURE
    taskkill /F /IM obs64.exe
    il nome della riga dipende dalla tua versione di obs come spiegato alla fine della spiegazione precedente.

Ricordati poi di cancellare qualsiasi operazione pianificata attiva in un secondo momento per sicurezza.

Procedura per Mac

Per pianificare la partenza di una diretta con sistemi operativi MacOS devi usare un’applicazione reperibile a questo link, dopo aver scaricato l’applizazione Cronnix apri il file zip e falla partire dal tuo Mac.

Nota Bene: Potrebbe uscire un avviso in cui è impossibile aprire l’applicazione in quanto proviene da uno sviluppatore non identificato, quindi premi OK è vai nelle Preferenze di sistema > Sicurezza e Privacy > In basso alla scheda “Consenti app scaricate da” controlla che la dicitura appartiene a Cronnix e clicca su Apri Comunque.

  1. Apri l’applicazione, clicca sulla prima icona “Nuovo” dalla schermata che ti appare, inserisci l’orario in cui vuoi che parta la diretta, inserisci prima i minuti, poi l’ora.
    Bada bene a tenere spuntate le caselle “Giorno del mese“, “Mese“, “Giorno della settimana” a meno che il giorno in cui vuoi mandare la diretta sarà un giorno prestabilito (e non nella giornata stessa).
  2. Inserisci in Comando la seguente linea di comando:
    open –a /Applications/OBS.app –args –startstreaming
    se non funziona allora inserisci questa linea di comando
    open /Applications/OBS.app –args –startstreaming
  3. Quindi clicca su Nuovo
  4. Clicca su Registra per salvare la pianificazione
Cronnix su Mac

Impostiamo l’orario di chiusura della diretta

  1. Esegui il punto 1 della procedura appena elencata
  2. Inserisci in Comando la seguente linea di comando:
    killall obs
  3. Clicca su Nuovo e quindi su Registra

Per testare le righe di comando da inserire in cronniX puoi aprire il terminale da Applicazioni > Utility > Terminale quindi incollare la riga di comando e vedere se funziona o meno.

Bada bene che appena si apre Obs inizierà a trasmettere, quindi se stai facendo delle prove tieni chiusa la connessione, inoltre ricordati che qualsiasi cambiamento tu faccia su CronniX devi sempre Registrare il cambiamento dal tasto Registra.

Ricordati di cancellare qualsiasi operazione pianificata in un secondo momento per sicurezza.

Impostiamo la connessione

Puoi fare questo passaggio a priori, ma se ancora non lo hai fatto devi impotare OBS per trasmettere sul tuo canale preferito, quindi guarda i seguenti articoli se non sai come fare:

Abbelliamo la diretta

Dalla procedura descritta finora, la diretta verrà trasmessa barbaramente senza nessun preavviso, quindi sarebbe necessario preparare un piccolo video di un minuto circa che annuncia che la diretta sta per iniziare, magari creando una semplice immagine di benvenuto e un conto alla rovescia, puoi prendere spunto da qui per inserirne uno, magari inserisci il timer su un immagine di benveuto e registra un breve video di un minuto circa quindi lo salvi.

Prendi il video che hai salvato ed inseriscilo all’inizio delle fonti, dalle proprietà imposta solo la casella “Non mostrare nulla quando la riproduzione finisce” e lascia le altre caselle deselezionate (tranne file locale ovviamente)

non mostrare nulla

Inserisci il video in cima alle fonti, quindi avrai il video introduttivo che fa da timer, e successivamenbte il video della tua diretta (tranquillo piu in basso ho messo un immagine che riassume tutto).

A fine diretta potrai inserire un immagine di ringraziamento, imposterai quindi il video della diretta con le stesse impostazioni del timer, per cambiare le impostazioni, ti basta andare con il tasto destro sul video e poi “proprietà” quindi seleziona solo la casella “Non mostrare nulla…” come già spiegato.

Prepara la tua immagine di ringraziamento e mettila dopo il video della diretta, adesso ti ritroverai due fonti video, timer e diretta e l’immagine di ringraziamento che verranno riprodotte in sequenza, il risultato che vedrai sarà il seguente

sequenza obs

Adesso non ti resta che anticipare il timer di partenza, quindi se la tua diretta parte alle 16 imposta il tuo timer sulle operazioni pianificate di 1 minuto prima, quidi 15.59 che sarebbe la durata del primo video del timer per avvisare i tuoi follower che sta iniziando la diretta.

Fai la stessa cosa con il timer di chiusura programma e imposta la chiusura un minuto dopo quindi se la diretta dura un ora, l’orario da impostare nelle operazioni pianificate di chiusura sarà alle 17.01.

Questo ti serve anche perchè all’inizio la connessione potrebbe avere dei rallentamenti e crearti dei tagli al video, quind prendi un minuto di anticipo e un minuto di ritardo per tenereti largo e in sicurezza e non fare la figura del pollo!

Spegnamo il nostro computer

Procedura per Windows

Voglio precisare che per mandare in onda una diretta già registrata, dovrai tenere acceso un pc Windows, altrimenti i comandi non verranno eseguiti, tuttavia potrai spegnerlo al termine delle dirette aggiungendo quest’altra operazione pianificata:

  • Segui nuovamente la procedura indicata per inserire l’inizio della diretta, ma quest volta al punto 5 inserisci questa linea di comando
    %
    SystemRoot%system32shutdown.exe s f t 10
  • Ovviamente scegli un orario consono alla fine della diretta tenendoti largo di qualche minuto.

Procedura per Mac

Per quanto riguarda un sistema operativo MacOs la cosa si fa più interessante perchè ti permette di poter far partire il tuo mac (da ibernato), mandare avanti la diretta e spegnere il tuo mac, quindi è necessario lasciare in Stop il tuo Mac, ma sopratutto deve essere collegato NECESSARIAMENTE alla rete elettrica altrimenti non si avvierà.

  • Da Preferenze di Sistema scegli Risparmio Energia quindi in basso a destra Programma
  • Imposta gli orari in cui vuoi che il tuo Mac si avvi e l’orario in cui il tuo Mac si spenga o vada in stop.
avvia spegni mac

In questo esempio ho una diretta che va dalle 17 alle 18 e un operazione pianificata impostata dalle 16.59 alle 18.02 tenendomi ancora piu largo, imposto gli orari di accensione alle 16.45 e spegnimento alle 18.15

Ovviamente puoi anche rimandare il tuo Mac in stop, non cambia nulla.

A questo punto a fine diretta quando accederai al tuo Mac non dimenticarti di:

  • Cancellare i Task dalle operazioni pianificate
  • Togliere le spunte dalla programmazione Attivazione/Speginmento nel risparmio energia appena visto.

Bada bene che alcune procedure sembrano complicate, ma con un pò di pazienza ma soprauttto capendo il meccanismo avverranno in modo naturale, io ci ho messo un ora ad impararle sia su mac che con windows.

Advertisements
Looks like you have blocked notifications!
Condividi con i tuoi amici ;)
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share